Australian Open, Medvedev raggiunge Djokovic in finale
Australian Open, Medvedev raggiunge Djokovic in finale

Australian Open, Medvedev raggiunge Djokovic in finale

Daniil Medvedev si regala la prima finale in carriera agli Australian Open, la seconda a livello Slam. Un vero momento magico per il tennista di Mosca, che domenica sfiderà il “defender” Novak Djokovic, otto volte trionfatore a Melbourne Park.

Embed from Getty Images

Il serbo, tra l’altro, dopo l’uscita di scena ai quarti di Rafa Nadal, è già sicuro anche di rimanere numero 1 del mondo almeno fino all’8 marzo. Una data che gli consentirà di superare il record di Roger Federer di 310 settimane complessive sul trono.

Australian Open, Medvedev raggiunge Djokovic in finale

Tornando a Medvedev, cella seconda semifinale maschile sulla Rod Laver Arena (con il ritorno del pubblico sugli spalti da ieri l’atmosfera è tornata elettrica), il russo ha dominato Stefanos Tsitsipas, centrando l’ingresso alla sua 16esima finale in carriera.

È la quarta volta che un giocatore proveniente dalla Russia approda all’ultimo atto dopo Evgeny Kafelnikov e le due disputate da Marat Safin, l’ultimo rappresentante di quel Paese ad alzare il trofeo nel 2005.

Tolisso, Bayern Monaco

Bayern Monaco, tegola Tolisso: a rischio anche gli Europei

Erling Haaland, Borussia Dortmund

Real Madrid e quell’Haaland “scartato” quando valeva 8 milioni