Australian Open, Tomic vince la scommessa: è positivo al Covid-19

Il tennista australiano Bernard Tomic è risultato positivo al Covid-19. Lo aveva predetto lui stesso in campo in occasione del match di qualificazione perso contro il russo Safiullin agli Australian Open. “Scommettiamo una cena che ho il Covid?”, aveva affermato due giorni fa rivolgendosi al giudice di sedia non nascondendo una certa spossatezza.

Il 29enne australiano aveva ragione. “Mi sento ancora piuttosto male”, ha detto Tomic a The Herald e The Age dopo aver ricevuto il risultato positivo.

Embed from Getty Images

Australian Open, Tomic vince la scommessa: è positivo al Covid-19

“Mi sento peggio più mentalmente che fisicamente perché ero davvero motivato a tornare e mostrare al pubblico australiano che posso essere il tennista che si aspettano che io sia. Sono deluso che questo virus mi abbia impedito di farlo”, ha aggiunto.

“A causa del virus, non riuscivo proprio a colpire forte. E per quanto ci provassi, non avevo l’energia per combattere. Farò di tutto per tornare al top. Apprezzo davvero il supporto di tutti”, ha concluso. Due giorni fa si era sfogato criticando i controlli piuttosto blandi degli organizzatori sul Covid: “E’ possibile che ci mandino in campo senza un test PCR ufficiale?”.

Ronaldo avverte il Manchester United: “Ecco cosa non tollero”

De Siervo Serie A

Serie A, De Siervo: “Un nuovo protocollo per chiudere il campionato”