Cm Punk Aew
Cm Punk Aew

CM Punk di nuovo nel wrestling! Debutto in AEW: “Sono tornato”

CM Punk è tornato nel wrestling professionistico. Ma non è con la WWE. Sette anni dopo aver lasciato la compagnia di Vince McMahon, Punk ha finalmente fatto il suo tanto atteso ritorno. Ha debuttato venerdì sera con AEW, portando una presenza rara all’azienda che è una miscela uguale di carisma e tenacia.

Trasmesso in diretta su TNT, AEW Rampage ha aperto con “The Cult of Personality” dei Living Colour che ha fatto esplodere tutto lo United Center di Chicago (Illinois). Una canzone che è diventata sinonimo di CM Punk.

CM Punk di nuovo nel wrestling! Debutto in AEW: “Sono tornato”

La risposta è stata elettrica, e Punk ha poi lanciato un promo appassionato sul ring. Sembrava che stesse parlando con vecchi amici, ricordando la sua partenza dalla Ring of Honor nel 2005, che ha descritto come il giorno in cui ha lasciato il wrestling professionale, e ha dichiarato ufficialmente questo momento in AEW come quello del suo ritorno.

Sassuolo, Dionisi: “L’obiettivo è confermarci, possiamo farcela”

Napoli, Spalletti: “Questa sfida per me è la più arrapante”