Golf, Stenson vince in Superlega e provoca: “Ho giocato da capitano”

Al debutto nella Superlega araba, Henrik Stenson fa subito centro e vince, con un totale di 202 (64 69 69, -11) colpi, il LIV Invitational Bedminster. In New Jersey e sul percorso del Trump National GC (par 71), lo svedese ha superato la concorrenza degli americani Matthew Wolff e Dustin Johnson.

Il successo gli ha fruttato 4 milioni di dollari a cui se ne devono aggiungere altri 375.000 per il secondo posto ottenuto nella gara a squadre che ha visto i “Majesticks GC”, capitanati da Lee Westwood, con Stenson, Ian Poulter e Sam Horsfield classificarsi al secondo posto alle spalle del team “4 Ages GC” guidato da Johnson, con Talor Gooch, Pat Perez e Patrick Reed.

Embed from Getty Images

Golf, Stenson vince in Superlega e provoca: “Ho giocato da capitano”

Dopo essere stato sollevato dall’incarico di capitano del team Europe alla Ryder Cup 2023 per aver accettato un’offerta economica monstre dalla LIV Golf, è questa la risposta di Stenson.

“Penso che tutti possano essere d’accordo sul fatto che abbia giocato come un capitano, è stata una bella emozione arrivata dopo 10 giorni impegnativi. E sono orgoglioso di quanto sono riuscito a fare”, la soddisfazione e la provocazione del 46enne di Goteborg che non vinceva un torneo dal 2019 (Hero World Challenge).

Ferrari, Leclerc: “Non sono per niente contento, ne parlerò con il team”

Premier Padel, il P1 di Madrid trasmesso in 5 continenti