Sofia Goggia, scivolone sugli omosessuali. Poi le scuse

Sofia Goggia finisce fuori pista. E questa volta non in una gara di sci.

La campionessa olimpica di PyeongChang 2018 è finita nel mirino dei social per un passaggio, in una lunga intervista rilasciata al Corriere della Sera, sul tema dell’omosessualità.

Sofia Goggia, scivolone sugli omosessuali. Poi le scuse

“Se ci sono omosessuali tra gli atleti? Tra le donne qualcuna sì. Tra gli uomini direi di no. Devono gettarsi già dalla Steif di Kitz”, la considerazione della sciatrice bergamasca, che ha fatto riferimento alla difficile pista austriaca.

Embed from Getty Images

Sofia Goggia si è espressa anche sulla possibilità che i transgender gareggino con le donne. “A livello di sport, un uomo che si trasforma in donna ha caratteristiche fisiche, anche a livello ormonale, che consentono di spingere di più – ha spiegato -. Non credo allora che sia giusto”.

Premier League, infortunio shock per Westwood: Vlasic in lacrime

Bundesliga, il Bayern Monaco a un passo dal 10° titolo consecutivo