Tyson vs Jones Jr

Il ritorno di Iron Mike: tutte le info su Tyson vs Jones jr

Il ritorno di Mike Tyson su ring ormai e realtà e troverà compimento nell’incontro in otto round contro Roy Jones Jr il prossimo 28 novembre in California.

L’ultimo combattimento di Mike Tyson, 54 anni, risale al KO contro Kevin McBride nel 2005, ma negli ultimi mesi ha man mano attirato l’attenzione dei suoi tifosi e della stampa pubblicando più di un video delle sue sessioni di allenamento in palestra, dimostrando di avere ancora quella velocità, quella potenza e quelle gambe che lo hanno visto diventare il più giovane campione dei pesi massimi della storia del pugilato.

Ero in sovrappeso di 40 kg, stavo messo male – mi facevo di cocaina, bevevo – e a un certo punto ho detto ‘Allah, se riesci a farmi smettere di essere così, cambierò tutta la mia vita’ e alla fine mi sono sposato, la mia vita ha iniziato a cambiare e ho iniziato ad allenarmi

le parole di Mike Tyson a TMZ Sports.

Tutto quello che c’è da sapere su Mike Tyson vs Jones Jr

Come è nata l’ìdea di un ritorno sul ring?

Iron Mike ha rivelato che in un primo momento l’idea di tornare sul ring è nata da un’offerta di  contro l’ex star delle MMA Bob Sapp, prima che poi si concretizzasse l’opportunità contro Jones Jr.

Jones Jr: chi è lo sfidante di Mike Tyson?

Jones Jr. (66-9, 47 KO), è uno dei pugili migliori di tutti i tempi, l’unico ad aver iniziato a boxare nei pesi medioleggeri ed aver vinto poi un titolo mondiale nei pesi massimi. Nato in Florida nel 1969, fa il suo esordio sul ring nel 1989 rinanendo imbattuto fino al 1996, segnando un record di 34-0.

Nel 2003 è diventato il primo ex campione dei pesi medi a vincere il titolo dei pesi massimi WBA.

Jones jr ha detenuto contemporaneamente il record di sette cinture mondiali nella stessa catagoria di peso, ha combattuto per l’ultima volta nel 2018.

Non avevo intenzione di tornare a combattere di nuovo ma, per il bene di Mike Tyson, accetto di fare un’eccezione. Questa è un’opportunità che non posso rifiutare. Di tutti quelli che volevano salire sul ring con lui, lui ha scelto me. E visto che l’ha fatto, come posso dire di no?

Prima che la scelta ricadesse su Jones Jr, per sfidare Mike Tyson si erano fatti i nomi dello storico rivale Evander Holyfield e del rugbista neozelandese Sonny Bill Williams.

Le borse del match: quanto guadagneranno Mike Tyson e Jones Jr?

Secondo quanto rivelato dallo stesso Mike Tyson e Jones Jr non percepiranno un compenso: il combattimento avrà un nobile scopo:

L’incasso sarà devoluto a più enti di beneficenza, quindi nessuno deve preoccuparsi che io diventi ricco, si ingelosisca o dica che lo faccio per soldi

Quando si combatterà Tyson vs Jones Jr e dove?

  • La data del combattimento inizialmente era stata fissata per il 12 settembre 2020, ma successivamente è stata fissata per il 28 novembre in modo da avere più tempo per promuovere l’evento. Non è stato annunciato ancora ufficialmente un orario, quasi certamente il gong della campanella ci sarà quando negli Stati Uniti sarà  sera, e presumibilmente notte fonda in Italia
  • Il teatro della sfida sarà il Dignity Health Sports Park di Carson, Los Angeles – attualmente sede dei Los Angeles Galaxy e che ha già ospitato numerose riunioni di boxe.

Quali saranno le regole del combattimento?

  • L’incontro si svolgerà sulla distanza delle otto riprese.
  • Entrambi i pugili si sono recentemente incontrati in video chat con la Commissione Atletica dello Stato della California per ottenere l’autorizzazione a gareggiare.
  • L’arbitro avrà la facoltà di stoppare l’incontro qualora i due contendenti dovessero allontanarsi dai confini di un’esibizione, seppure competitiva.
  • Tyson e Jones Jr. dovranno superare tutti i test medici previsti dalla Commissione per i pugili over 40, così come essere in regola con tutti i protocolli messi in atto per contrastare e rallentare la diffusione del COVID-19
  • I due pugili indosseranno probabilmente guanti più grandi per limitare i danni
  • Non indosseranno il caschetto di protezione
  • Tyson e Jones Jr non combatteranno cercando il KO dell’avversario

Dove vedere il combattimento in TV e quanto costerà l’accesso in pay-per-view?

Il match sarà visibile esclusivamente in TV, visto che non sarà ammesso pubblico dal vivo. I dettagli di quanto costerà l’acquisto della pay-per-view non sono stati ancora resi noti ufficialmente ma si parla di 49,99 $. La piattaforma per seguire l’evento sarà Triller che secondo i rumors avrebbe sborsato quasi 50 milioni di dollari per assicurarsi i diritti della serata.

Quanto costeranno i biglietti dell’incontro?

A causa dell’emergenza sanitaria legata alla pandemia di Coronavirus non ci sarà pubblico dal vivo a bordo ring.

Quali sono le quote dell’incontro secondo i bookmakers

I bookmakers, nonostante l’età e la lunga inattività, vedono al momento Mike Tyson favorito sull’avversario Jones jr. Negli States sono già state pubblicate le prime quote.

  • MyBookie: Mike Tyson -300 / Jones +200 (100 dollari vinti su 300 giocati/200 dollari vinti su 100 giocati)
  • BetOnline.ag: Mike Tyson -350 / Jones +275.
  • Bovada: Jones -160 / Tyson a +120.

Ci saranno altri combattimenti nella card della serata?

L’ex guardia NBA Nate Robinson – vincitore della gara di schiacciate per tre volte in carriere nonostante i suoi 175 cm – affronterà la star di YouTube Jake Paul.

Per Robinson sarà il primo incontro ufficiale, mentre Jake Paul si era già esibito a margine dell’incontro del 2018 tra suo fratello maggiore Logan e l’altro youtuber KSI, vincendo contro Deji Olatunji al quinto round per TKO.

Volevo dimostrare di essere un atleta di livello mondiale. Ho giocato nel football universitario, ho giocato nell’NBA per 11 anni, e sono entusiasta di cimentarmi anche nella boxe. Jake Paul, voglio tutto il fumo

Le schede di Mike Tyson e Roy Jones Jr

Mike Tyson

  • Età: 54
  • Altezza 178cm
  • Peso: 99kg
  • Record: 50 vittorie (44 KO), 6 sconfitte
  • Ultimao incontro: 11 giugno 2005 vs Kevin McBride

Roy Jones Jr

  • Età: 51
  • Altezza: 180cm
  • Peso: 88kg
  • Record: 66 vittorie (47 KO), 9 sconfitte
  • Ultimo incontro: 8 febbraio 2018 vs Scott Sigmon

Calciomercato, Rafinha verso l’Italia? Galatasaray su Mandzukic

Lazio, Inzaghi: “Obiettivo raggiunto, ora guardiamo avanti”