Bundesliga, è record! Rummenigge: “Avanti così”

Nelle parole di Karl-Heinze Rummenigge, ex attaccante della nazionale tedesca e dell’Inter e oggi amministratore delegato del Bayern Monaco, c’è tutto il modello tedesco che sta indicando la via al mondo dello sport.

Dobbiamo essere felici ma al contempo non dobbiamo rilassarci, bisogna continuare a essere disciplinati col supporto della politica.

Embed from Getty Images

La ripresa della Bundesliga è stata ieri un successo, compreso record di spettatori in tv, e lo stesso dirigente dei bavaresi ha confessato di essersi emozionato.

Dobbiamo essere grati al governo per l’opportunita’ che ci ha dato di tornare in campo, e lo faremo con un concetto innovativo. La giornata di ieri ci ha dimostrato che abbiamo lavorato tutti bene a livello operativo.

Bundesliga da record, orgoglio Rummenigge

E in campo oggi ci è tornata anche la capolista, di scena a Berlino in casa dell’Union. In sofferenza nei primi minuti, il Bayern di Hansi Flick – che durante la sosta forzata non solo ha ottenuto la conferma ma ha anche prolungato fino al 2023 – va in gol con Muller ma la Var annulla per fuorigioco. Il gol arriva comunque al 40′: Subotic stende Goretzka in area, sul dischetto si presenta Lewandowski che non sbaglia.

Gol numero 26 in campionato per il bomber polacco, subito titolare al rientro dall’operazione alla caviglia destra di fine febbraio.Nella ripresa il Bayern sfiora piu’ volte il raddoppio, dietro corre anche qualche rischio ma a mettere al sicuro i tre punti ci pensa Pavard a dieci minuti dalla fine: imperioso stacco di testa del francese su angolo dalla destra e 2-0 finale che permette ai bavaresi di rimettere a distanza il Borussia Dortmund, di nuovo a -4 nonostante lo show di ieri nel derby della Ruhr.

Nell’altro posticipo domenicale, invece, finisce 2-2 fra Colonia e Mainz. In un RheinEnergieStadion dove i seggiolini vuoti sono stati riempiti con maglie e sciarpe della squadra di casa, l’undici di Gisdol va sul 2-0 ma si fa rimontare nella mezz’ora finale.

Milan, Ibrahimovic è sempre più lontano

Gli sportivi più famosi comparsi negli episodi dei Simpson