Germania omofobia Bundesliga
Germania omofobia Bundesliga

Germania, l’appello dei calciatori ai gay: “Fate coming out”

Oltre 800 calciatori e calciatrici in Germania hanno firmato un appello ai colleghi atleti gay, esortandoli a fare outing.

Vi sosterremo, vi incoraggeremo e, se necessario, vi difenderemo dagli attacchi. Perché fate la cosa giusta e noi siamo dalla vostra parte. Potete contare su di noi!

Germania, l’appello dei calciatori ai gay: “Fate coming out”

Queste la parole scritte su un testo pubblicato sul magazine “11 Freunde”. La nota continua:

Ancora nel 2021 non c’è neppure un calciatore dichiaratamente omosessuale nelle categorie professionali del calcio in Germania. La paura che dopo un coming out si finirebbe aggrediti o discriminati, e che si possa mettere in pericolo la carriera di calciatore professionista, è chiaramente ancora molto grande, al punto che i calciatori pensano di dover nascondere la propria omosessualità.

Embed from Getty Images

Fra i nomi che firmano l’appello, quello di Max Kruse, Niklas Stark, Jonas Hector, Bakery Jatta, e interi club di professionisti, come nel caso del Borussia Dortmund, per cui firma il direttore generale Hans Joachim Watske.

Milan, Maldini Ibrahimovic

Milan, Maldini: “Meritatissimo il ko con lo Spezia”

Berlusconi, Monza

Berlusconi: “Amo così tanto Milano che a volte tifo Inter”