Calciomercato Barcellona, Laporta crede all’operazione Haaland

La situazione economica a Barcellona non è certo delle più floride, ma nonostante questo c’è speranza per Erling Haaland. Il nome del 21enne attaccante norvegese del Borussia Dortmund, secondo la stampa catalana, sarebbe stato al centro dell’incontro di lunedì a Torino fra Joan Laporta e Mino Raiola.

Embed from Getty Images

Al Camp Nou sanno di aver bisogno di una stella di prim’ordine per rilanciare il progetto e rispondere al probabile arrivo di Mbappé al Real Madrid. Per questo motivo la dirigenza sta cercando di alzare i ricavi a tutti i livelli, che sia con nuovi sponsor, alternative all’accordo fra Liga e Cvc e possibili cessioni.

Calciomercato Barcellona, Laporta crede all’operazione Haaland

A parte Ansu Fati, Pedri, Gavi e Nico Gonzalez, nessuno è incedibile e Laporta potrebbe fare leva anche sui buoni rapporti con Raiola, tanto che a margine dell’operazione Haaland i blaugrana starebbero trattando un altro assistito dell’agente italo-olandese.

Si tratta di Noussair Mazraoui, 24enne esterno destro offensivo in scadenza di contratto con l’Ajax, 4 gol e tre assist in 21 gare in questa stagione. Resta invece sul piede di partenza Samuel Umtiti. Il centrale francese è stato accostato al Benfica ma dal Portogallo fanno sapere che al Da Luz stanno valutando altri nomi.

Calciomercato Psg, il futuro di Icardi già deciso… da Wanda

Psg, Messi: “Qui sto bene, vogliamo vincere la Champions League”