Real Madrid su Mbappé
Real Madrid su Mbappé

Calciomercato, l’enorme pressione del Real Madrid su Mbappé

Libero da qualsiasi contratto a partire dal 30 giugno, Kylian Mbappé si rifiuterebbe di estendere con il Psg per poter passare al Real Madrid. Determinato a mantenere il suo attaccante francese, l’emiro del Qatar ha chiesto a Nasser Al-Khelaïfi di tornare all’offensiva e aumentare la sua offerta contrattuale di 25 milioni di euro netti annui.

Dal canto suo, anche il Real Madrid è andato all’attacco con due proposte: 160 milioni e 180 poi. E mentre non avrebbe ricevuto risposta per la sua seconda offerta, Florentino Pérez avrebbe lanciato un ultimatum al Psg secondo Ok Diario.

Embed from Getty Images

Calciomercato, l’enorme pressione del Real Madrid su Mbappé

La dirigenza parigina, infatti, avrebbe tempo fino a lunedì alle 13 per decidere, altrimenti il Real Madrid dovrebbe iniziare a lavorare per recuperare Kylian Mbappé liberamente e gratuitamente nel 2022. E mentre il Psg sembra trascinare le cose, il club di merengue mostrerebbe grande fiducia interna sull’operazione.

Sempre secondo Ok Diario, il Real Madrid rimarrebbe ottimista nonostante la difficile trattativa con il Psg per Kylian Mbappé. Secondo i media spagnoli, Florentino Pérez rimarrebbe calmo, concentrato e conterebbe di lottare fino alla fine per riuscire a portare a termine il colpo quest’estate. Resta da vedere se gli sforzi del presidente del Real Madrid daranno i loro frutti.

Calciomercato, Icardi vuole lasciare il Psg entro la fine del mercato

Theo Hernandez, Milan

Calciomercato Psg, il Milan fissa il prezzo per Theo Hernandez