Commisso: “Chiesa? Se vuole la Juve…”

Il presidente e proprietario della Fiorentina, Rocco Commisso, ospite ai microfoni di “Radio Bruno”, ha parlato anche della questione relativa a Federico Chiesa:

Se Chiesa vuole andarsene, basta che me lo dica. L’importante è che arrivino i soldi giusti, e lo accontenteremo. Non metto veti per il suo eventuale passaggio alla Juventus ma ci sono anche altre squadre fuori dall’Italia che lo vogliono. Lasciamolo stare per ora, abbiamo un buonissimo rapporto sia con lui che con suo padre.

Sempre rimanendo in tema di Chiesa:

Mi sono stancato di parlare di Chiesa perché ci sono altri giocatori. È una fake-news che gli ho fatto una super-offerta di rinnovo. La cosa importante è che ci sono calciatori che hanno dimostrato che hanno voglia di restare a Firenze come Vlahovic e Castrovilli. Mi piacerebbe che quest’ultimo indossasse la maglia numero 10.

Poi sul futuro di Iachini:

So che c’è chi è pro e chi è contro. Io sono per la continuità. Se il campionato non ricomincerà la mia intenzione è confermarlo. Il calcio mi manca, specialmente la nostra Fiorentina. Speriamo che ricominci al più presto. Con Joe Barone parliamo almeno una volta al giorno ma non c’è spazio per prendere decisioni perché tutto è fermo.Tutto è nel caos per quello che è accaduto in Italia come in America.

Embed from Getty Images

Fiorentina, Chiesa verso la Juve?

E a chi gli ha chiesto se a suo avviso il campionato 2019-2020 verrà concluso, il patron viola ha replicato:

La politica non è una cosa che controllo. La Fiorentina pensa prima alla salute. Noi vogliamo giocare ma a patto che la stagione 2020-2021 non si rovini. Quest’anno e’ stato un disastro ma vogliamo che non lo sia anche il prossimo campionato.

Sulla trattativa coi calciatori per il ‘taglio’ degli stipendi:

Non siamo ancora d’accordo e non dirò nulla fino a quando non ci sarà il loro ‘ok’. Spero che si raggiunga un accordo. Quest’anno fra investimenti fatti a gennaio e calo di valore di calciatori abbiamo avuto perdite di decine e decine di milioni. Ho fatto tutto con il cuore ma voglio che l’azienda sia sana.

Sulla possibilità che venga fatto un nuovo stadio a Firenze, Commisso ha spiegato:

Ringrazio il sindaco Nardella per le cose costruttive che ha detto in merito. Joe Barone sta lavorando da mesi con i nostri legali e con la Lega di A per cambiare le cose in merito. Sono fiducioso che qualcosa verrà fatto affinché chi vuole investire, possa farlo.

Sei un vero tifoso del Napoli?

Nuoto, primo allenamento per la Pellegrini