Cristiano Ronaldo, riunione con Mendes per il futuro: “Nulla è escluso”

Dopo 3 stagioni alla Juventus, Cristiano Ronaldo ha deciso di raccogliere una nuova sfida in carriera. E per questo il cinque volte Pallone d’Oro è tornato al Manchester United in estate. Una grande scossa sul mondo del calcio, ma nonostante il portoghese, i Red Devils stanno faticando in questa stagione.

Attualmente lo United è al 7° posto in Premier League e il gioco fornito dalla squadra di Ralf Rangnick è tutt’altro che sgargiante. Questo preoccupa CR7, al punto anche da poter mettere in discussione il suo futuro all’Old Trafford.

Cristiano Ronaldo, riunione con Mendes per il futuro: “Nulla è escluso”

A solo un anno dal suo arrivo al Manchester United, infatti, potrebbe già partire. Secondo le informazioni del Sun, Jorge Mendes avrebbe recentemente parlato con il suo giocatore per discutere della situazione.

Embed from Getty Images

E per i media britannici anche qualcuno vicino al portoghese ha assicurato:

La squadra riceve molte critiche e lui sa di essere visto come uno dei leader. Ci sono alcuni problemi, Cristiano Ronaldo sente quella pressione ed è stressato dalla situazione. Vuole che il suo ritorno sia un successo, ma sta iniziando a riconoscere che vincere trofei potrebbe essere complicato. Jorge Mendes è venuto a trovarlo, hanno passato del tempo a discutere i problemi, come risolverli, quali potrebbero essere le soluzioni. Nulla è stato escluso.

Barcellona, addio Suarez

Calciomercato, clamoroso Barcellona: vuole riprendere Luis Suarez

16-08--2021 BOLOGNA -TERNANA VISTE LED RETTILINEO ALTO

Serie A, rabbia Bologna: “Rinvio a martedì decisione incomprensibile”