Juventus, Nedved: “Dybala? Le sue richieste erano altissime”

Pavel Nedved, vicepresidente della Juventus, ha parlato di mercato a Mediaset prima della finale di Coppa Italia contro l’Inter, a partire da Vlahovic fino ad arrivare a Dybala:

Vlahovic è partito molto bene, ha segnato tanti gol ed eravamo tutti entusiasti. Forse è un po’ di stanchezza fisica, ma lui è presente e per come si allena è giusto che sia in campo. Ha tanta volontà e siamo contenti di lui.

Juventus, Nedved: “Dybala? Le sue richieste erano altissime”

Poi è entrato nell’argomento Dybala:

Noi abbiamo valutato il giocatore su tutti gli aspetti, dentro e fuori dal campo. Le sue richieste erano altissime, non ce la siamo sentita ma questo non vuol dire che non sia valido. E’ un giocatore molto forte.

Embed from Getty Images

Poi ha concluso sul capitano della Juventus Giorgio Chiellini:

E’ una icona mondiale, la scelta la deve fare lui. Noi siamo aperti a tutti, deciderà lui cosa fare.

Tennis, Sinner vince il derby italiano con Fognini e va agli ottavi

Maradona 10 gol più belli

Maradona al Napoli, a teatro si rivive la grande storia d’amore