Mbappé striglia il Psg: "Servono rinforzi". Leonardo risponde
Mbappé striglia il Psg: "Servono rinforzi". Leonardo risponde

Mbappé striglia il Psg: “Servono rinforzi”. Leonardo risponde

È chiaro il messaggio che Mbappé, in un’intervista a Telefoot dal ritiro della nazionale, ha inviato al Psg dopo la finale persa col Bayern.

È stata una delusione amara, ma sono tantissime le squadre che hanno perso una finale di Champions e l’anno dopo hanno vinto il trofeo: dobbiamo crederci, e dobbiamo fare buoni acquisti. Io spero che il Psg si rinforzi.

Embed from Getty Images

L’attaccante francese vuole competere per la Champions League, a maggior ragione dopo aver solo pregustato la vittoria nell’ultima edizione. Ma altrettanto chiara è la risposta di Leonardo:

Non possiamo pensare di comprare dieci giocatori – le parole del dg del club parigini, a France Football – Prima dobbiamo vendere. Tutti, in Europa, per comprare prima devono vendere. Noi abbiamo fatto un investimento importante con Icardi, ora bisognerà essere creativi. E, prima, vendere.

Mbappé striglia il Psg: “Servono rinforzi”. Leonardo risponde

L’ex milanista ha poi rivelato che un’eccezione a questa filosofia, il Psg l’avrebbe pure fatta: e si chiamava Messi.

Quando abbiamo saputo che Leo voleva lasciare il Barcellona, questo ci ha stuzzicato. Vista la situazione finanziaria, è difficile pensarlo. Ma ci è stato detto che Messi se ne andava e questo ci ha entusiasmato. Tu pensi: accidenti, sarà possibile. Messi era una tentazione, un giocatore straordinario e nel calcio si può parlare di tutto.

Così il ds del Psg Leonardo intervistato all’interno della trasmissione “Canal Football Club” su Canal +. Leonardo ha parlato della suggestione Messi, spenta venerdì dalla stessa “Pulce” che ha dichiarato che resterà al Barcellona:

Tutti i club devono vendere per comprare. Il fair play vieta di mettere più soldi. Il Psg è nella stessa situazione degli altri. Dobbiamo vendere giocatori, ma non è facile perché nessuno compra. Abbiamo investito su Icardi quest’estate. Dobbiamo essere un po’ creativi nei nostri acquisti.

La replica a Mbappé da parte del dirigente del Psg, insomma, non è tardata ad arrivare.

Rigoristi Serie A 2020/21

Serie A 2020/21: rigoristi e possibili sostituti squadra per squadra

De Rossi verso il patentino

De Rossi: “Prendo il patentino a poi vado a piedi da chi mi vuole”