Champions League, Mbappe e Messi
Champions League, Mbappe e Messi

Psg, l’entourage di Mbappé ha fatto una richiesta al Real Madrid

La situazione di Kylian Mbappé rimane quanto mai chiara. Il suo contratto, infatti, scade a giugno 2022 e non sembra avere fretta all’idea di allungare con il Psg. Eppure, il club della capitale francese ha messo insieme una sessione di trasferimento estiva impressionante da quando sono stati reclutati Sergio Ramos, Georginio Wijnaldum, Achraf Hakimi e Gianluigi Donnarumma.

Ma ovviamente questo non basta a convincere Kylian Mbappé a prolungare. Almeno non per il momento visto che l’attaccante francese è andato in vacanza dopo l’eliminazione dei Blues all’Euro 2020 e la sua risposta è attesa da tempo. Ma dietro le quinte, l’entourage del Campione del Mondo mostra comunque un forte desiderio.

Psg, l’entourage di Mbappé ha fatto una richiesta al Real Madrid

Infatti, secondo le informazioni dell’AS Kylian Mbappé spera che il Real Madrid cambi strategia e finalmente agisca. Per il momento, il club merengue è in attesa, contento di seguire l’evoluzione. C’è da dire che i madrileni sono consapevoli che il metodo aggressivo non funzioni con il Psg e il Barcellona può testimoniare.

Ma questa volta il tempo stringe e l’entourage di Kylian Mbappé non vuole iniziare la stagione con una scadenza contrattuale così ravvicinata. Di conseguenza, chi è vicino all’attaccante francese avrebbe chiesto al Real Madrid di fare pressione sul Psg per completare un trasferimento questa estate. Kylian Mbappé è atteso entro 10 giorni a Parigi per il suo ritorno agli allenamenti mentre il Psg affronterà il Lille il 1 agosto per il Champions Trophy. E l’ex monegasco spera che la sua situazione si risolva per allora.

Embed from Getty Images

Torino, Singo: “Che motivatore Juric! Ora però penso alle Olimpiadi”

Champions League classifiche

Uefa, stabilite le sedi delle prossime finali di Champions League