Andrea Agnelli all'ECA
Andrea Agnelli all'ECA

Agnelli: “Ecco quanti soldi ha perso il calcio mondiale per il Coronavirus”

Per via della crisi causata dalla pandemia di coronavirus, ai club di calcio europei è stato detto che la UEFA sta rimborsando 575 milioni di euro alle televisioni a causa dell’interruzione della Champions League e dell’Europa League. I ricavi dai diritti tv e dalle sponsorizzazioni per le sue competizioni per club avrebbero dovuto essere di 3,25 miliardi di euro (3,8 miliardi di dollari) all’anno durante la stagione 2020-21. Lo spiega Andrea Agnelli:

Sono tutti soldi che non verranno distribuiti.

Questo quanto dichiarato il presidente della European Club Association Andrea Agnelli in un discorso ai circa 250 club membri durante l’assemblea. In totale l’ECA prevede un calo delle entrate di 4 miliardi di euro nei prossimi due anni a causa della pandemia.

Embed from Getty Images

Fino a quando la pandemia non ha costretto le competizioni a essere riorganizzate con meno partite giocate, i club avrebbero dovuto incassare 2,55 miliardi di euro di premi in denaro dalla UEFA. Agnelli ha proseguito riferendosi agli sconti per le emittenti.

Siamo in procinto di finalizzare i conti con la UEFA con una riduzione di circa 575 milioni (euro) per le competizioni internazionali per club.

Agnelli: “Ecco quanti soldi ha perso il calcio mondiale per il Coronavirus”

Non è chiaro se tutto il denaro restituito proverrà dalla quota di entrate dei club o se anche la UEFA contribuirà. Agnelli, presidente della Juventus, ha detto che i club stanno ancora provando a gestire la crisi e il quadro completo non sarà noto fino a quando i conti annuali non saranno pubblicati entro poche settimane. Alcuni club rischiano perdite maggiori di un’intera confederazione calcistica, come la stessa UEFA.

In particolare, giocare senza tifosi in stadi quasi vuoti è un problema che accomuna tutte le squadre di calcio:

Non è solo l’atmosfera che lo sport genera, è anche il completo annullamento di una fonte di entrate molto importante per tutti.

Il presidente dell’ECA ha previsto un calo dei ricavi quando verranno rinnovati gli accordi commerciali come le sponsorizzazioni delle maglie.

Non siamo nella posizione di fornire alcuni dei diritti che abbiamo promesso. Sono abbastanza sicuro che vedremo una ridiscussione (degli accordi, ndr) anche per questo

Sempre secondo Agnelli, l’effetto a catena porterà a una probabile riduzione del valore di mercato dei trasferimenti del 20-30%.

Calciomercato, Thiago Alcantara verso il Liverpool

Calciomercato, Thiago Alcantara salta gli allenamenti con il Bayern

Djokovic squalificato dagli US Open

Tennis, Djokovic ai suoi fan: “La giudice di linea non ha colpe”