ALBO D'ORO CHAMPIONS LEAGUE

Albo d’oro Champions League: Liverpool campione, 13 successi per il Real

Prima ancora della Champions League che conosciamo oggi, la formula della Coppa dei Campioni prevedeva la partecipazione esclusiva delle squadre che avevano vinto il proprio campionato, che si affrontavano a eliminazione diretta. Negli anni Novanta furono gradualmente introdotte le prime modifiche con l’ideazione della fase a gironi, l’ammissione delle prime due, tre o quattro classificate dei vari campionati nazionali a seconda del ranking e, dal 1992, il cambio di denominazione. Per comodità, dunque, faremo confluire tutte le vittorie di questi anni nella dicitura dell’Albo d’oro Champions League.

Fu il Benfica la prima squadra dopo i 5 successi consecutivi del Real Madrid a conquistare la ‘coppa dalle grandi orecchie: nell’edizione 1960-61 ebbe la meglio in finale sul Barcellona (3-2), l’anno seguente superò il Real Madrid, in una partita che passò alla storia. Ad Amsterdam finì 5-3 per i lusitani, trascinati anche dalla doppietta di Eusebio.

Per trovare il primo successo italiano si deve aspettare l’anno seguente, con il trionfo del Milan proprio contro i campioni in carica del Benfica: 2-1 a Londra, con doppietta di Altafini. Dopo quel successo, il Milan ha conquistato il trofeo in altre sei occasioni, portandosi seppur a distanza, alle spalle del Real Madrid nella classifica di tutti i tempi. A quota 6 c’è invece il Liverpool che si piazza sul terzo gradino del podio.

Albo d'oro Champions League - Coppa Campioni

Albo d’oro Champions League: Liverpool campione in carica

Le altre italiane ad aver iscritto il proprio nome nell’albo d’oro Champions League sono l’Inter (3 volte, l’ultima nel 2010 portò al Triplete) e la Juventus (2 volte). I bianconeri detengono un triste primato: nessuna squadra ha perso tante finali quanto la squadra di Torino, 7. Altre tre squadre italiane hanno accarezzato fino alla fine il sogno di salire sul trono d’Europa, perdendo però la finale: la Fiorentina (1957, contro il Real Madrid), la Roma (1984, contro il Liverpool) e la Sampdoria (1992, contro il Barcellona). Ecco il nome dei vincitori anno dopo anno:

  • 1955-56 – Real Madrid
  • 1956-57 – Real Madrid
  • 1957-58 – Real Madrid
  • 1958-59 – Real Madrid
  • 1959-60 – Real Madrid
  • 1960-61 – Benfica
  • 1961-62 – Benfica
  • 1962-63 – Milan
  • 1963-64 – Inter
  • 1964-65 – Inter
  • 1965-66 – Real Madrid
  • 1966-67 – Celtic Glasgow
  • 1967-68 – Manchester United
  • 1968-69 – Milan
  • 1969-70 – Feyenoord
  • 1970-71 – Ajax
  • 1971-72 – Ajax
  • 1972-73 – Ajax
  • 1973-74 – Bayern Monaco
  • 1974-75 – Bayern Monaco
  • 1975-76 – Bayern Monaco
  • 1976-77 – Liverpool
  • 1977-78 – Liverpool
  • 1978-79 – Nottingham Forest
  • 1979-80 – Nottingham Forest
  • 1980-81 – Liverpool
  • 1981-82 – Aston Villa
  • 1982-83 – Amburgo
  • 1983-84 – Liverpool
  • 1984-85 – Juventus
  • 1985-86 – Steaua Bucarest
  • 1986-87 – Porto
  • 1987-88 – PSV Eindhoven
  • 1988-89 – Milan
  • 1989-90 – Milan
  • 1990-91 – Stella Rossa
  • 1991-92 – Barcellona
  • 1992-93 – Olympique Marsiglia
  • 1993-94 – Milan
  • 1994-95 – Ajax
  • 1995-96 – Juventus
  • 1996-97 – Borussia Dortmund
  • 1997-98 – Real Madrid
  • 1998-99 – Manchester United
  • 1999-00 – Real Madrid
  • 2000-01 – Bayern Monaco
  • 2001-02 – Real Madrid
  • 2002-03 – Milan
  • 2003-04 – Porto
  • 2004-05 – Liverpool
  • 2005-06 – Barcellona
  • 2006-07 – Milan
  • 2007-08 – Manchester United
  • 2008-09 – Barcellona
  • 2009-10 – Inter
  • 2010-11 – Barcellona
  • 2011-12 – Chelsea
  • 2012-13 – Bayern Monaco
  • 2013-14 – Real Madrid
  • 2014-15 – Barcellona
  • 2015-16 – Real Madrid
  • 2016-17 – Real Madrid
  • 2017-18 – Real Madrid
  • 2018-19 – Liverpool

Vittorie per club: Real Madrid a quota 13 vittorie

  • Real Madrid Real Madrid – 13 (1956, 1957, 1958, 1959, 1960, 1966, 1998, 2000, 2002, 2014, 2016, 2017, 2018)
  • Milan – 7 (1963, 1969, 1989, 1990, 1994, 2003, 2007)
  • Liverpool – 6 (1977, 1978, 1981, 1984, 2005, 2019)
  • Bayern Monaco – 5 (1974, 1975, 1976, 2001, 2013)
  • Barcellona – 5 (1992, 2006, 2009, 2011, 2015)
  • Ajax – 4 (1971, 1972, 1973, 1995)
  • Inter – 3 1964, 1965, 2010
  • Manchester Utd 3 1968, 1999, 2008
  • Juventus 2 7 1985, 1996
  • Benfica Benfica 2 1961, 1962
  • Nottingham Forest 2 1979, 1980
  • Porto Porto 2 0 1987, 2004 –
  • Celtic Celtic 1 1 1967 1970
  • Amburgo Amburgo 1 1 1983
  • Steaua Bucarest Steaua Bucarest 1 1 1986
  • Olympique Marsiglia Olympique Marsiglia 1 1 1993
  • Borussia Dortmund Borussia Dortmund 1 1 1997
  • Chelsea Chelsea 1 1 2012
  • Feyenoord Feyenoord 1 1970 –
  • Aston Villa Aston Villa 1 0 1982
  • PSV PSV 1 1988
  • Stella Rossa Stella Rossa 1 1991
  • Le vittorie per nazione: guida la Spagna con 18 trofei

Albo d’oro Champions Leaegue: Spagna e Italia sono le nazioni i cui club hanno disputato più finali, 27 per entrambe, con le squadre iberiche che prevalgono però nel numero dei successi: 18 (13 del Real Madrid e 5 del Barcellona) contro i 12 delle italiane (Milan 7, Inter 3, Juventus 2). Tredici sono i trofei vinti dalle squadre inglesi (6 dal solo Liverpool) con solo 7 finali perse, 7 le vittorie tedesche con 10 sconfitte e 6 quelle olandesi su 8 finali disputate.

  1. Spagna, 18
  2. Inghilterra 13
  3. Italia 12
  4. Germania 7
  5. Olanda 6
  6. Portogallo 4
  7. Francia, Romania, Scozia e Jugoslavia 1
NXT, l'italiano Fabian Aichner

WWE, Fabian Aichner si conferma ancora campione a NXT

Lars Ricken e la maledizione Champions League della Juventus

Lars Ricken e la maledizione Champions League della Juventus