Koeman, Barcellona
Koeman, Barcellona

Barcellona, Koeman: “Ci giochiamo il nostro futuro in Champions”

Ronald Koeman non ci gira troppo attorno dopo le due sconfitte con Bayern e Benfica che hanno lasciato a zero il Barcellona:

È una partita decisiva e dobbiamo vincere se vogliamo ancora avere delle possibilità di andare agli ottavi. La Dinamo Kiev è una squadra migliore rispetto allo scorso anno ma sappiamo cosa aspettarci: domani ci giochiamo il nostro futuro in Champions.

Alla domanda su cosa come si possa definire una “buona Champions”:

Non lo so, dipende dalle circostanze. Intanto pensiamo a vincere domani. Abbiamo una rosa per competere in Champions ma non ci si può chiedere di vincerla guardando alle altre squadre. Gli altri si sono migliorati di molto, hanno rose con 23 nazionali e una situazione economica di gran lunga migliore della nostra.

Embed from Getty Images

Barcellona, Koeman: “Ci giochiamo il nostro futuro in Champions”

Col Clasico in programma domenica, è inevitabile che Koeman dovrà comunque fare delle scelte. Una di queste è Ansu Fati:

Impossibile che giochi tre partite in sette giorni. Il suo rinnovo? So solo che è vicino, è una buona notizia, è giovane e ha molta qualità. È uno di quelli che deve segnare il futuro del Barcellona.

Riguardo il suo futuro, Koeman ha concluso:

Quando fai l’allenatore non puoi mai essere tranquillo perché dipende tutto dai risultati. Inoltre siamo in un Paese dove tutto è più esagerato.

Fifa Wenger

Fifa, questa settimana si decide su Mondiali ogni due anni

Solskjaer, Manchester United

Manchester United, Solskjaer: “L’Atalanta è impressionante”