Cristiano Ronaldo pronto il per Lione di Garcia
Cristiano Ronaldo pronto il per Lione di Garcia

Champions League, Garcia: “Contro la Juve abbiamo il 50% di chance”

La Champions è pronta per ricominciare. Il Lione andrà in casa della Juve. Rudi Garcia non vuole allargarsì troppo, ma ci crede:

Abbiamo il 50% di possibilità di qualificarci? Sì, possiamo dirlo. Di solito chi vince 1-0 ha più chance ma sappiamo con chi giochiamo e dove giochiamo.

Venerdì a Torino si gioca il ritorno degli ottavi di Champions fra Juve e Lione e si riparte dall’1-0 a favore dei francesi ottenuto al Parc OL:

Noi vogliamo andare a Lisbona per la Final Eight. Farlo sarebbe un exploit ma siamo in vantaggio per 1-0 – sottolinea il tecnico dei francesi alla ‘Gazzetta dello Sport’ – Non ci difenderemo per tutta la partita, dovremo fare in modo di fare un gol. Se ci riusciremo, sarà complicato eliminarci. Col Psg abbiamo dimostrato una solidità difensiva interessante. Certo, siamo outsider e la Juve è strafavorita, perché è costruita per vincere la Champions ma vogliamo uscire dal campo a testa alta, sperando di essere ricompensati.

Champions, Garcia pronto per la Juve

Sulle critiche che sono state rivolte ai bianconeri, Garcia fa spallucce:

Io ho visto le loro partite. So che c’è chi dice che non hanno giocato bene ma rispondo che la Juve ha vinto il campionato in 36 giornate, e non solo perché gli avversari sono calati. Se avessero avuto bisogno di punti nelle ultime gare, li avrebbero fatti. Possiamo dire che gioca meno bene di una volta ma è la più forte. La gente cosa vuole? Che la squadra vinca, no? Ecco, lo fa perché ce l’ha nel Dna e qualsiasi allenatore arrivi deve coltivarlo. Sarri lo ha fatto e ha vinto, e ora si giudica il gioco. Io dico solo che sono stati ancora i migliori.

Embed from Getty Images

Il Lione di Garcia ha giocato venerdì scorso la prima gara ufficiale da marzo, cedendo solo ai rigori contro il Psg nella finale della Coppa di Lega:

Giocare 120 minuti contro l’attacco del Psg senza subire gol è un buon segno. E non è che abbiamo passato tutto il tempo nella nostra area. Abbiamo pareggiato sul possesso palla, abbiamo fatto più tiri di loro. è stata una partita alla pari ma ci manca ritmo. Certo, chi ha giocato ogni tre giorni accuserà stanchezza e infortuni ma il fatto che la Juve abbia vinto prima le ha consentito di riprendere fiato. Sarà strano giocare senza pubblico ma se togliamo il match con la Roma, hanno patito più in trasferta.

La Juve ha dimostrato di soffrire la difesa a tre:

L’abbiamo usata sia all’andata sia contro il Psg. Certo, non può essere un caso che tutte le maggiori inseguitrici dei bianconeri, in Italia, la adoperino. Vede però la Juve? Con l’Atalanta ha quasi perso ma alla fine ha pareggiato.Fa sempre risultato.

Dybala MVP della Serie A

Champions, la Juventus punta il Lione: Dybala si allena a parte

Lautaro Martinez, rinviato il Barcellona?

Dalla Spagna: “Lautaro Martinez al Barcellona solo se parte Luis Suarez”