Champions League, la stampa di tutta Europa si inchina al Real Madrid

Il trionfo del Real Madrid, e la rivincita di Carlo Ancelotti, occupano ovviamente le prime pagine dei giornali di tutta Europa. “La ‘Decimocurtuà'”, titola Marca – principale quotidiano spagnolo – in prima pagina, soffermandosi sul 14/o trionfo in Champions League del Real Madrid. Per il quotidiano è stata “la Champions delle remuntade”. “Campione eterno”, invece, titola il quotiodiano madrileno As, con in prima pagina un eloquente “Très 14 bien”.

Embed from Getty Images

Richiami per le parole di Florentino Perez, patron del Real, che ribadisce come “Ancelotti sia il miglior allenatore per noi”. Spazio anche all’addio di Marcelo, che “alza l’ultima coppa”. A Barcellona fanno buon viso a cattivo gioco e, più che sulla grande vittoria dei ‘Blancos’, puntano sui singoli, ritenuti determinanti per la conquista del trofeo.

Champions League, la stampa di tutta Europa si inchina al Real Madrid

Thibaut Courtois, il portiere del Real che ha compiuto grandi parate, finisce sull’altare. “La Champions di Courtois”, si legge sul quotidiano Sport, cui fa eco il Mundo Deportivo: “Courtois dà la Champions”, sminuendo quasi il successo di squadra del Real Madrid. Della serie, amici mai. In Inghilterra, più che sul successo del Real, spiccano ampi reportage sugli scontri del prepartita, con parecchi tifosi del Liverpool rimasti fuori dallo stadio e le immagini dei poliziotti che fanno uso di spray urticanti.

Anche in Francia si celebra Ancelotti e L’Equipe titola a caratteri cubitali: “Campioni d’Europa”, con una foto della Champions alzata nel cielo di Parigi dal Real Madrid. Il quotidiano francese, inoltre, pone l’accento sui disordini e la disorganizzazione che hanno caratterizzato il pre-partita all’esterno dello Stade de France, a Saint-Denis. In Portogallo non manca lo spazio per il successo del Real Madrid. “Surreale”, titola A Bola , con un singolare gioco di parole.

Francia, Deschamps pensa a un clamoroso ritorno di Benzema

Real Madrid, Benzema: “La Champions più difficile. Voglio essere n.1”

Padel, la rivincita di Galan/Lebron: i numeri 1 vincono al Foro Italico