Coppa d’Africa, respinto il ricorso della Tunisia: vittoria Mali confermata

La Confederazione africana (Caf) ha respinto il ricorso della Tunisia e omologato il risultato della gara di mercoledì che ha visto il Mali imporsi per 1-0 nella prima giornata del girone E della Coppa d’Africa.

La gara era stata interrotta fra lo stupore generale dall’arbitro Janny Sikazwe all’85’.

Embed from Getty Images

Coppa d’Africa, respinto il ricorso della Tunisia: vittoria Mali confermata

Dopo le rimostranze tunisine il direttore di gara aveva fatto riprendere il match salvo poi fischiare la fine quando il cronometro segnava 89’45” e quindi mancavano 15 secondi prima di arrivare al 90esimo.

I dirigenti della Caf avevano quindi richiamato tutti in campo quando il ct del Mali stava per cominciare la conferenza stampa post-partita, ma a quel punto la Tunisia si è rifiutata di riprendere la gara di Coppa d’Africa.

Australian Open, cancellato di nuovo il visto di Novak Djokovic

Milan, Zenga su Donnarumma: “Ecco perché se ne è andato”