Gianni Infantino, presidente FIFA
Gianni Infantino, presidente FIFA

Fifa, riforma calendario internazionale: aperto tavolo di lavoro

Lavori in corso per rivoluzionare il calendario delle partite internazionali. La Fifa apre un tavolo per “riformare e migliorare” l’attuale asset. L’organismo mondiale ha reso noto:

La Fifa ha contattato le sue associazioni affiliate e le altre parti interessate (rappresentanti dei giocatori, club, leghe, confederazioni) segnando l’inizio di una nuova fase di consultazione sul calendario internazionale delle partite femminili e maschili, in scadenza rispettivamente alla fine del 2023 e 2024.

Una fase di consultazione che vedrà Arsene Wenger, già fermo sostenitore della proposta di un Mondiale ogni due anni e responsabile dello sviluppo del calcio mondiale, a capo dei “gruppi di consulenza tecnica”. Insieme a lui Jil Ellis, due volte vincitrice della Coppa del Mondo femminile.

Fifa, riforma calendario internazionale: aperto tavolo di lavoro

Per la Fifa “c’è un ampio consenso” sulla necessità di riformare il calendario.

L’organismo si impegna a costituire un forum per un dibattito significativo con il coinvolgimento delle parti interessate, inclusi i tifosi. […] Attende con impazienza le discussioni sulla crescita sostenibile del calcio in tutte le regioni del mondo, a tutti i livelli.

A questo proposito “ha invitato i membri affiliati ad un primo vertice online il 30 settembre 2021”.

Everton, Carlo Ancelotti

Real Madrid, Ancelotti: “Per la Champions sono favorite le inglesi”

Pelé rassicura tutti: “Ogni giorno che passa mi sento meglio”