Erling Haaland, Borussia Dortmund
Erling Haaland, Borussia Dortmund

Haaland è un gigante: Borussia Dortmund batte Siviglia 3-2

Una doppietta del ventenne norvegese Erling Haaland, più che mai capocannoniere del torneo con 8 gol in 5 partite giocate, permette al Borussia Dortmund di ipotecare la qualificazione ai quarti di finale della Champions. Nello stadio Ramon Sanchez Pizjuan di Siviglia finisce 3-2 per i tedeschi allenati da Edin Terzic.

Embed from Getty Images

Una vittoria in rimonta, dopo essere andati sotto al 7′ (rete di destro dell’ex milanista Suso). Una rete che ha svegliato i tedeschi, saliti in cattedra e tre volte a segno già nel primo tempo: Dahoud batte il portiere andaluso Bounou al 19′, poi ci pensa il solito Haaland a fare la differenza, andando a segno al 27′ e al 43′ del primo tempo.

Haaland è un gigante: Borussia Dortmund batte Siviglia 3-2

Nella ripresa per gli andalusi accorcia le distanze troppo tardi Luuk De Jong al 39′. Con il ‘Papu’ Gomez in campo per un’ora, la formazione di Julen Lopetegui si è in parte giocato il passaggio del turno. Adesso la sfida di ritorno, in programma martedì 9 marzo in Germania.

Agli spagnoli servirà l’impresa per ribaltare il verdetto maturato in Spagna, quello su cui ha messo la firma come sempre lui, Erling Haaland.

Pirlo, Juventus

Juve, Pirlo shock: “Morata è svenuto dopo il triplice fischio”

Federico Chiesa, Juventus

Juve, Chiesa: “Il mio gol al Porto ci dà speranza per il ritorno”