Juventus, Allegri: “Tutti noi vogliamo vincere la Champions League”
Juventus, Allegri: “Tutti noi vogliamo vincere la Champions League”

Juventus, Allegri: “Battere il Malmoe per lavorare con tranquillità”

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, va oltre il match di domani contro il Malmoe:

Dobbiamo creare i presupposti per fare meglio che negli ultimi due anni in Champions. Bisogna arrivarci in condizione, inizia un altro torneo, lunedì vedremo chi ci toccherà. Primi o secondi? I discorsi sono ancora aperti, poi ci vuole anche fortuna nel sorteggio.

I bianconeri, già qualificati per gli ottavi, si giocano il primo posto a distanza con il Chelsea, impegnato contro lo Zenit:

Vincere è importante, perché quando si vincono le partite si è più soddisfatti e si lavora con maggiore serenità. Le favorite? Liverpool, Bayern, Manchester City, Real, Psg.

Domani ci sarà turnover, ma non per Dybala:

In porta gioca Perin, rientra Rugani, giocheranno Alex Sandro e Rabiot. Spero di dare minutaggio anche a De Sciglio, per il resto vedremo. Dobbiamo giocare bene anche per prepararci bene a sabato. Dybala ha bisogno di giocare e domani lo farà. In difesa stanno tutti bene, ma in generale la squadra sta bene. Bonucci? Può giocare.

Embed from Getty Images

Juventus, Allegri: “Battere il Malmoe per lavorare con tranquillità”

Poi su Kulusevski e Arthur:

Kulusevski torna la settimana prossima. Saranno in gruppo sia de Winter che Miretti, Soulé non può essere in lista B, speriamo di dare minuti a questi ragazzi che se lo meritano. Arthur? C’è l’ipotesi che possa giocare.

Allegri ha poi concluso:

L’importante è approcciare bene la partita, per divertirsi, giocarla e vincere. In campionato siamo in ritardo e le quattro davanti viaggiano fortissimo. Noi dobbiamo continuare a vincere, passo dopo passo, poi vedremo. Siamo un po’ più ordinati in campo, ma non è detto che useremo tutta la stagione il sistema di gioco delle ultime partite: per esempio domani abbiamo pochi esterni di ruolo a disposizione.

Psg-Messi, la preoccupante dichiarazione privata fatta dall’argentino

Atalanta, Gasperini: “Contro il Villarreal possiamo solo vincere”