Lazio, Sarri supera il girone: “Qualificati nonostante le difficoltà”

Il tecnico della Lazio Maurizio Sarri ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo il successo ottenuto in trasferta sulla Lokomotiv Mosca:

Nel primo tempo la pressione da parte loro era abbastanza forte, sono stati aggressivi all’inizio. A tratti anche fallosi. Non era semplicissimo venir fuori facile da dietro. Dopo il vantaggio la partita si è messa in discesa, loro ci hanno concesso molto più spazio e i ragazzi sono stati bravi a sfruttarlo. Le palle gol sono state tantissime dopo la rete dell’1-0.

Embed from Getty Images

Lazio, Sarri supera il girone: “Qualificati nonostante le difficoltà”

L’allenatore della Lazio ha poi proseguito:

Abbiamo fatto cinque cambi rispetto alla formazione che aveva giocato sabato, abbiamo messo dentro una formazione estremamente competitiva. C’è stato il ritorno di Ciro, Zaccagni era giusto avesse un minimo di continuità, Basic ha fatto una buona partita, e anche Patric da difensore esterno. Sono arrivate notizie positive. Questa era la giornata decisiva di un girone difficilissimo, la qualificazione è arrivata, adesso abbiamo l’ultima partita per garantirci il primo posto e cercare l’accesso diretto agli ottavi di finale.

Sull’ingresso di Pedro, queste le parole di Sarri:

E’ un giocatore fenomenale, quando ha queste serata può cambiare la partita. E’ normale che sia così. Possiamo avere tutti i pregi e l’organizzazione che vogliamo e che stiamo cercando, però alla fine è la qualità che fa la differenza.

Mondiali Qatar 2022: svelato il Lusail Stadium che ospiterà la finale

Qatar 2022, arrestati due giornalisti norvegesi per riprese “scomode”

Conference League, il Tottenham di Antonio Conte va ko in Slovenia