roma bodo glimt tifoso
roma bodo glimt tifoso

Razzismo, tifoso della Roma espulso dallo stadio dal Bodø/Glimt

La polizia del Nordland annuncia su Twitter che un tifoso romanista è stato espulso dalla partita allo stadio di Conference League tra Bodø/Glimt e Roma dopo aver urlato parole ed espressioni razziste.

Embed from Getty Images

Il capo dell’operazione è Kai Eriksen del distretto di polizia del Nordland, che ha detto a NTB di non avere una formulazione esatta per ciò che è stato urlato. Tuttavia i rumori dagli spalti ricordavano il “regno animale”:

Ha richiamato la nostra attenzione con i suoni che abbiamo sentito e anche con quelle che pensiamo possano essere parole razziste. Poi abbiamo reagito espellendo un uomo che era seduto nel settore ospiti.

Razzismo, tifoso della Roma espulso dallo stadio dal Bodø/Glimt

Il capo delle operazioni dice che le pattuglie stanno valutando se avviare un procedimento penale contro il tifoso della Roma. Secondo il responsabile delle operazioni, l’espulsione è avvenuta senza intoppi.

Secondo Eriksen non ci sono stati altri eventi in relazione alla partita:

Sembra che la polizia e gli organizzatori abbiano avuto un buon controllo.

Premier League, Newcastle: contatti avviati con Paulo Fonseca

Malagò su caso falconiere: “Bravo Lotito a sospenderlo subito”