Pep Guardiola
Pep Guardiola

Superlega, Guardiola: “Capitolo chiuso. Più qualità, meno quantità”

Pep Guardiola, allenatore del Manchester City, ha parlato in conferenza stampa in vista della prossima gara di Champions League, a proposito del flop della Superlega:

Questo è business, non possiamo negarlo. Tutte le squadre, i tifosi, vogliono i migliori giocatori possibili e per questo è necessario fare buoni investimenti. Ma il capitolo è chiuso, ci concentriamo di nuovo. Ogni club ha fatto una dichiarazione onesta, quindi ora si va avanti.

Guardiola ha poi aggiunto:

I manager chiedono sempre di migliorare la qualità del calcio, mentre il mondo del calcio vuole la quantità. Noi non siamo responsabili per questo.

Embed from Getty Images

Superlega, Guardiola: “Capitolo chiuso. Più qualità, meno quantità”

Sempre secondo Guardiola “l’uguaglianza” è fondamentale quando si considerano i cambiamenti futuri per il calcio:

Quando ci sarà uguaglianza nei diritti umani e per tutto, la società sarà migliore.

Infine, sulla riforma della nuova Champions, il tecnico del Manchester City ha detto:

Non sono un esperto. Se decidono per 10 partite in più, faremo 10 in più. Lo spettacolo deve continuare. Il mio compito è preparare i giocatori. Se la Coppa del Mondo si gioca con 56 squadre giocheranno 56 squadre.

Eder al San Paolo

Jangsu Suning vende il pullman, Eder: “Speriamo paghino”

Manchester United, Ed Woodward

Superlega, il Manchester United ha nascosto progetto al governo