Alex Ferguson

La classifica dei 10 allenatori più vincenti di sempre

C’è una categoria di allenatori che sono semplicemente nati per ottenere successi: sono i top manager. Alcuni di questi hanno vinto tanto con una sola squadra, altri con più club in nazioni diverse e altri ancora hanno alzato trofei al cielo con le Nazionali. Ma quali sono i dieci allenatori più vincenti di sempre? Presto risponderemo a questa domanda. 

Prima vi vogliamo citare i nomi e i successi dei tecnici italiani che non rientrano nella top ten. Come Marcello Lippi che ha vinto 19 trofei in carriera: nel suo palmares ci sono 1 Champions League e 1 Coppa Intercontinentale vinte con la Juventus e il Mondiale del 2006 con la Nazionale Italiana. Fabio Capello ha invece conquistato 13 titoli (dal conteggio escluso lo scudetti revocato in seguito a Calciopoli) e ha vinto 8 campionati con tre squadre diverse: 5 con il Milan, 2 con il Real Madrid e 1 con la Roma.

Carlo Ancelotti è fuori di un soffio dalla lista dei 10 allenatori più vincenti di sempre. Ma il tecnico di Reggiolo si può consolare perché nella sua carriera ha alzato 20 trofei tra cui ben 3 Champions League: un record condiviso con Bob Paisley, storico allenatore del Liverpool tra il 1974 e il 1983, e Zinedine Zidane. Già, Zizou, allievo proprio di Ancelotti, con il Real Madrid ha messo in bacheca già 12 titoli, compresa la Liga 2019/2020. Un numero che sembra destinato inevitabilmente a salire.

I 10 allenatori più vincenti di sempre

Adesso non ci rimane che scoprire insieme quali sono gli allenatori più vincenti di sempre. Nel computo finale sono state calcolate solo le competizioni riconosciute dalla FIFA e dalle federezioni a e essa appertenenti (UEFA, CAF, CONCACAF,  CONMEBOL, AFC, OFC) e non sono state conteggiate le vittorie nei campionati delle serie inferiori alla prima, delle varie federazioni nazionali.

10. Arsène Wenger: 21 trofei (21 nazionali)

Embed from Getty Images

Arseène ha il record di vittorie in FA Cup e Community Shield (7) ma non ha ancora ottenuto un successo in campo internazionale. In Premier League è fermo a tre successi: l’ultimo nella stagione 2003/2004. 

9. Walter Smith: 21 trofei (21 nazionali)

​Nelle due esperienze con i Rangers Glasgow ha vinto ben 10 campionati. In carriera ha anche allenato la Nazionale scozzese e l’Everton. 

8. Giovanni Trapattoni: 22 trofei (15 nazionali)

Il Trap è l’allenatore che ha vinto più scudetti con la Juventus (6). Sempre con la squadra bianconera ha alzato 2 coppe UEFA e 1 Coppa delle Coppe e soprattutto 1 Coppa dei Campioni. In Italia ha ottenuto successi anche con l’Inter (1 scudetto e 1 Coppa UEFA) ed è stato capace di ripetersi in tre campionati stranieri vincendo la Bundesliga alla guida del Bayern Monaco, la Primeira Liga con il Benfica e la Bundes austriaca con il Red Bull Salisburgo.

7. Ottmar Hitzfield: 25 trofei (22 nazionali)

L’allenatore tedesco più vincente di sempre ha iniziato la carriera in Svizzera per poi dominare in Germania dove nel 1997 ha vinto la Champions League con il Borussia Dortmund e nel 2001 con il Bayern Monaco. 

6. José Mourinho: 25 trofei (21 nazionali)

Lo Special One ha vinto con 5 squadre diverse, riuscendo nell’impresa di conquistare la Champions League con due diversi club (Porto e Inter). L’ultimo trofeo conquistato è l’Europa League con il Manchester United.

5. Jock Stein: 26 trofei (25 nazionali)

Jock Stein è stato il primo allenatore della storia a conquistare il Triplete nel 1967 alla guida del Celtic Glasgow. Come Walter Smith ha vinto 10 volte il campionato scozzese.

4. Valery Lobanovsky: 28 trofei (25 nazionali)

È stato uno dei migliori allenatori dell’URSS prima e dell’Ucraina poi, ha scritto la storia della Dinamo Kiev vincendo 2 Coppe delle Coppe e 1 Supercoppa UEFA.

3. Josep Guardiola: 29 trofei (21 nazionali)

 

Con il Barcellona ha vinto tutto (tra cui 2 Champions) ma non si è ripetuto fuori dalla Catalogna. Con il Bayern Monaco ha conquistato 3 Bundesliga e 1 Supercoppa UEFA, ha chiuso invece con “zeru tituli” la prima stagione sulla panchina del Manchester City. Si è rifatto nella seconda, con la vittoria in Coppa di Lega, della Premier League. Ha poi raggiunto quota 25 con il Community Shield e la seconda Coppa di Lega conquistata il 24 febbraio 2019. Il numero è salito ancora con il successo al fotofinish in Premier League, la vittoria nella finale di FA Cup contro il Watford, del Community Shield 2019 contro il Liverpool e della Coppa di Lega (in finale contro l’Aston Villa).

2. Mircea Lucescu: 32 trofei (30 nazionali)

Il tecnico romeno ha vinto titoli in 4 nazioni diverse ma il suo nome rimane legato allo Shakhtar Donetsk dove in 12 anni ha conquistato 8 campionati e 1 Coppa UEFA. Lucescu ha allenato anche in Italia con il Brescia vincendo un campionato di Serie B e una coppa Anglo-Italiana.

1. Sir Alex Ferguson: 48 trofei (40 nazionali)

È lui l’allenatore più vincente di sempre. La maggior parte dei trofei sono arrivati con il Manchester United (spiccano 13 Premier League e 2 Champions League), ma prima di allenare i Red Devils aveva conquistato 1 Coppa delle Coppe e 1 Supercoppa UEFA con l’Aberdeen.

Pelè e Maradona

FIFA 100: la discussa lista dei calciatori più forti nella storia

Cristiano Ronaldo calcia un rigore

Serie A, la classifica dei rigori a favore negli ultimi 10 anni