Scolari al Cruzeiro
Scolari al Cruzeiro

Brasile, dalla Coppa del Mondo alla Serie B: il ritorno di Scolari

Dai Mondiali vinti nel 2002 con la Seleçao alla serie B brasiliana. Luiz Felipe Scolari, che nel suo curriculum vanta anche il quarto posto nel 2006 alla guida del Portogallo e il titolo di vicecampione d’Europa nel 2004 sempre con i lusitani, ora è il nuovo allenatore del Cruzeiro. Una nobile decaduta del calcio brasiliano, attualmente al 19/o e penultimo posto del campionato di serie B.

Una bella sfida per l’ex ct del Brasile. L’annuncio lo ha dato la dirigenza del club, nato anni fa come espressione della comunità italiana di Belo Horizonte (per questo motivo la sua maglia è azzurra). La società ha rivelato di avere un accordo con Scolari valido fino a dicembre 2022.

Brasile, dalla Coppa del Mondo alla Serie B: il ritorno di Scolari

Scolari prende il posto di Ney Franco, esonerato domenica scorsa. L’ex allenatore dovrebbe rimanere comunque in società in un ruolo da dirigente. L’ex ct del Brasile era fermo da più di un anno, ma il suo curriculum parla per lui. In carriera ha vinto anche la Libertadores alla guida di Gremio e Palmeiras, nonché la Champions asiatica con l’Evergrande Guangzhou.


Felipao aveva già allenato per un anno (2000-2001) il Cruzeiro. Il pagamento sarà in parte sostenuto dal contributo di uno sponsor. Si tratta del quarto cambio di allenatore per il club nel post-lockdown. Prima di Scolari si sono avvicendati Adilson Batista, Enderson Moreira e Ney Franco.

Embed from Getty Images

Solskjaer blinda Pogba

Solskjaer blinda Pogba: “Resta al Manchester United fino al 2022”

Milan, Pioli

Milan, Pioli: “Non invidio nulla a Conte. Ibrahimovic è pronto”