Luis Suarez
Luis Suarez

Caso Luis Suarez, i pm ascoltano il presidente della Juve Agnelli

I magistrati che indagano sul caso Suarez hanno ascoltato Andrea Agnelli come persona informata sui fatti. L’audizione del presidente della Juventus, secondo quanto si apprende, è avvenuta nei giorni scorsi a Perugia.

L’inchiesta della guardia di finanza, coordinata dalla procura guidata da Raffaele Cantone, riguarda l’esame per la conoscenza della lingua italiana sostenuto dal calciatore all’Università per Stranieri di Perugia. L’accusa ritiene che si sia trattato di una prova “fittizia”.

Embed from Getty Images

Caso Luis Suarez, i pm ascoltano il presidente della Juve Agnelli

Nell’ambito di questa indagine, il dirigente dell’area sportiva della Juventus, Fabio Paratici, e l’avvocato Luigi Chiappero, legale della Juventus, sono indagati per avere reso false informazioni al pubblico ministero. L’avvocato Maria Turco, indicata dall’accusa come “legale incaricata dalla Juventus”, è invece indagata per l’allestimento dell’esame di Suarez e accusata di concorso in falso ideologico.

Un’inchiesta che ha toccato anche gli ex vertici dell’Università per Stranieri di Perugia. L’ipotesi degli inquirenti è che questi abbiamo rivelato in anticipo a Suarez i contenuti della prova sostenuta il 17 settembre. Ciò che lo ha portato a ottenere la certificazione della conoscenza della lingua italiana di livello B1. Un attestato ormai celebre serve nella procedura per ottenere la cittadinanza italiana, questo avrebbe favorito il tesseramento del giocatore da comunitario.

Spezia, Galabinov primo gol in Serie A

Un altro club di Serie A in mani statunitensi: Spezia a Platek

WWE John Cena

WWE pronta per il Carnevale: ecco come diventare una Superstar