Chelsea, Abramovich Premier League
Chelsea, Abramovich Premier League

Chelsea, Abramovich vittima di avvelenamento con cioccolata

Il presidente del Chelsea Roman Abramovich e altri due negoziatori ucraini sarebbero stati avvelenati ai primi di marzo. È quanto sostiene il “Wall Street Journal”.

I tre uomini avrebbero sviluppato sintomi di sospetto avvelenamento dopo un incontro a Kiev nella notte tra il 3 e il 4 marzo. Alla base di ciò, ci sarebbe l’assunzione di acqua e cioccolata, le uniche cose ingerite in quell’occasione.

Embed from Getty Images

Chelsea, Abramovich vittima di avvelenamento con cioccolata

Questi sintomi includono occhi rossi, lacrimazione e desquamazione costante e dolorosa della pelle del viso e delle mani.

Il dolore si sarebbe comunque attenuato già la mattina dopo prima di svanire nelle settimane successive ma questi sintomi potrebbero essere stati il risultato di un avvelenamento intenzionale con un’arma chimica.

wwe fanatics

WWE e Fanatics annunciano una partnership a lungo termine

San Siro

Milan e Inter, nuovo stadio fuori da Milano: la reazione del sindaco