Panenka
Panenka

Coronavirus: in rianimazione Panenka, l’inventore del rigore “a cucchiaio”

Ha fatto la storia, ha creato numerosi tentativi di imitazione. L’originale però è lui, Antonin Panenka, da cui deriva anche il nome vero del calcio di rigore comunemente conosciuto in Italia con la dicitura “a cucchiaio”. La stella della Cecoslovacchia, campione d’Europa nel 1976, è stato infatti il primo calciatore a battere un penalty in questo modo, nella finale giocata contro la Germania Ovest.

Purtroppo adesso l’ex calciatore è in gravi condizioni in un ospedale di Praga, dopo essere risultato positivo al Covid-19.

Embed from Getty Images

Coronavirus: in rianimazione Panenka, l’inventore del rigore “a cucchiaio”

A renderlo noto è stato il Bohemians, club di cui il 71enne Panenka è stato una vera e propria bandiera:

Panenka è attaccato a un respiratore e lotta per la vita.

Nella finale di Euro ’76 furono proprio le parate del portiere Viktor e il celebre rigore nella ‘lotteria’ dei penalty (5-3 il finale) a dare il titolo continentale all’allora Cecoslovacchia.

Lazio, Stefan Radu

Lazio, Radu fuori dalla lista: i tempi del suo infortunio

Atalanta, Gewiss Stadium

Champions League, ufficiale: ecco lo stadio in cui giocherà l’Atalanta