Emerson: “Roma ok con Mourinho. Jorginho da Pallone d’Oro”

Parla così l’ex esterno della Roma Emerson Palmieri in un’intervista a ‘La Gazzetta dello Sport’:

La Serie A è il campionato più bello, dopo la Premier. Magari ha perso giocatori di spicco, ma sono arrivati allenatori importanti, da Sarri a Spalletti, a Mourinho. La Juve non domina più ed è difficile fare pronostici. Ci sono tante candidate, dal Milan all’Inter, all’Atalanta.

Embed from Getty Images

Emerson: “Roma ok con Mourinho. Jorginho da Pallone d’Oro”

Riguardo il passaggio di Mourinho alla Roma, queste le parole dell’ex giallorosso, esterno del Lione di proprietà del Chelsea, nel gruppo azzurro che ha trionfato agli Europei:

Mi ha sorpreso, ma è il matrimonio giusto. Per allenare la Roma serve personalità, grinta anche per il rapporto con i tifosi. Mourinho è un vincente. Con lui la Roma deve puntare allo scudetto.

L’italo-brasiliano Emerson dice infine la sua sul Pallone d’Oro, che vede in lizza anche Donnarumma e Jorginho:

Donnarumma ha fatto grandi cose al Milan. Come me, Jorginho ha vinto tutto, ma gioca al top da un paio di stagioni. Se lo merita.

Roma, Fonseca avverte: “Shakhtar tra le più forti in contropiede”

Fonseca: “Avevo un accordo con il Tottenham, ma Paratici…”

Golf, parte oggi la Ryder Cup: Rahm e Garcia guidano l’Europa