Euro 2020, Muller: “L’errore contro l’Inghilterra fa male da morire”

Un errore imperdonabile, che ha condannato la Germania. Thomas Muller ha chiesto scusa ai tifosi tedeschi per l’errore di ieri nel match di Euro2020 contro l’Inghilterra. L’attaccante del Bayern avrebbe potuto segnare l’1-1 ma ha fallito una ghiotta occasione e subito dopo è arrivato il colpo del ko dei britannici con la rete del 2-0.

Muller ha postato la foto della sua rabbia dopo l’occasione sprecata, accompagnata da una didascalia:

Eccolo lì, quell’unico momento che alla fine ricorderò, che mi ha portato a non dormire questa notte. Un momento per il quale lavori, ti alleni e vivi da calciatore. Quel momento in cui hai nelle tue mani il compito di riportare la tua squadra in parità in una partita a eliminazione diretta e hai la possibilità di mandare in estasi un’intera Nazione.

Euro 2020, Muller: “L’errore contro l’Inghilterra fa male da morire”

Il messaggio di Muller prosegue:

Avere questa opportunità e poi lasciarla svanire mi fa male da morire. Fa male per tutto il team della Germania, per i miei compagni e il nostro allenatore, che mi hanno dato la sicurezza di esserci in quel momento. Ma soprattutto fa male per tutti i tifosi della Germania he ci sono rimasti vicini e che ci hanno sostenuto durante questo Europeo. Grazie per il vostro sostegno.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Thomas Müller (@esmuellert)

Barcellona, in Spagna assicurano: Messi resta. E arriva Aguero

Barcellona, Leo Messi e quel contratto che scadrà a mezzanotte

Cina, Fabio Cannavaro torna alla vittoria

Euro2020, Cannavaro: “Contro il Belgio l’Italia si trova a un bivio”