Fifa Gabon
Fifa Gabon

FIFA, indagini in corso per accuse di pedofilia nel Gabon

La FIFA ha aperto un’indagine a seguito delle accuse di presunte aggressioni sessuali di centinaia di bambini da parte di diversi allenatori di calcio in Gabon.

Queste le parole di un portavoce della federazione, confermando le informazioni del quotidiano britannico The Guardian:

Data la gravità delle accuse, possiamo confermare che il comitato etico indipendente della Fifa ha aperto un’indagine.

Embed from Getty Images

FIFA, indagini in corso per accuse di pedofilia nel Gabon

Patrick Assoumou Eyi, allenatore di calcio della nazionale under 17 del Gabon fino al 2017, è accusato di presunte aggressioni sessuali a centinaia di bambini.

È stato arrestato dalle autorità gabonesi il 20 dicembre e incriminato per “stupro di minori”. Anche altri due allenatori del club, Orphée Mickala e Triphel Mabicka, sono stati incriminati per gli stessi motivi. I tre rischiano 30 anni di reclusione.

Premier League, Suning condannato a pagare 188 milioni euro per diritti tv

Supercoppa italiana, sfida Inzaghi-Allegri: “Sarà grande match”