Fiorentina, Pradè
Fiorentina, Pradè

Fiorentina, Pradè: “Milik? No, noi puntiamo forte su Vlahovic”

Daniele Pradè ha parlato ai canali della Fiorentina, a pochi giorni dalla partita col Bologna e dall’apertura del mercato:

Non siamo ancora pronti per i vertici, ma non meritiamo questa classifica, a livello individuale dal punto di vista tecnico, siamo secondi a pochi. Sarà come sempre un mercato di riparazione. Noi abbiamo 29 giocatori, decideremo con Prandelli ma certe scelte le abbiamo già prese e non possiamo cambiarle.

Il dirigente della Fiorentina esclude che possano acquistare Milik o Piatek:

Abbiamo deciso di puntare su Vlahovic e ci sta dando ottime risposte, quindi non sarebbe giusto andare a prendere, per fare un esempio, Milik o Piatek. Sarebbero utili ma andrebbero a ostacolare la crescita di Dusan.

Embed from Getty Images

Fiorentina, Pradè: “Milik? No, noi puntiamo forte su Vlahovic”

Possibile invece l’addio di Kouamé e Cutrone che hanno avuto poco spazio:

Ci sono giocatori scontenti come quest’ultimo, cercheremo di accontentarli.

Infine Pradè si è rivolto ai tifosi preoccupati per la Fiorentina, ancora in zona rischio:

Devono stare tranquilli, abbiamo una proprietà molto forte, faremo di tutto per rendere competitiva la squadra, i risultati forse non raggiungono la sufficienza, ora però abbiamo Prandelli che deve darci serenità, esperienza e la sua conoscenza di Firenze. Puntiamo su di lui, sono fiducioso.

Gattuso confida in Osimhen

Napoli, Osimhen positivo al coronavirus: è polemica

WWE SmackDown 2 gennaio 2021

WWE SmackDown, Roman Reigns brutale su Kevin Owens nel ThunderDome