Georgina Rodriguez: “Non è facile vivere con Cristiano Ronaldo”

In un’intervista concessa al Sun on Sunday, la 25enne argentina Georgina Rodriguez ha parlato del suo rapporto con Cristiano Ronaldo, con cui ha messo al mondo la piccola Alana Martina (gli altri tre figli di CR7 sono Cristiano Jr, e i gemelli Eva e Mateo, nati da madre surrogata):

Avere un compagno tanto famoso a volte è difficile, ma non lo cambierei per nulla al mondo. Quello che provo per lui è più forte di qualunque altra cosa e di qualunque tipo di pressione. Insieme siamo più forti e c’è un’ammirazione reciproca

Sul primo incontro avvenuto nel 2016:

Il nostro primo incontro è stato nel negozio di Gucci di Madrid dove lavoravo come commessa. Qualche giorno dopo ci siamo rivisti a un altro evento del brand e abbiamo cominciato a parlare in un’atmosfera più rilassata, al di fuori del mio ambiente di lavoro. Per tutti e due è stato amore a prima vista

Sulla loro vita privata:

Sedurre e sognare (risponde quando le chiedono se dorme in biancheria sexy, ndr) è molto importante e la lingerie è comoda, sensuale e romantica, ha tutto e fa anche felice il tuo uomo. Cerco di trascorrere più tempo in casa che fuori e con i miei figli ne passo più della maggior parte delle madri. Ci sono lavori che rendono più semplice lo stare a casa e l’aspetto positivo del mio è che le campagne pubblicitarie durano al massimo due giorni e che posso organizzare la mia agenda per stare il più tempo possibile con la mia famiglia. Loro vengono prima di tutto

Sui soldi:

Sono importanti perché ti permettono di comprare ogni cosa, ma non sono tutto e non ti danno la felicità. Senza salute non siamo niente e ciò che mi dà più felicità è sapere di avere una famiglia sana e felice, è questo è il mio vero lusso

View this post on Instagram

Dulces sueños mi lindo ❤️

A post shared by Georgina Rodríguez (@georginagio) on

FIFA 20: ecco come trasferire i FIFA Points accumulati quest’anno

Crisi in Inghilterra: è fallito il Bury. Ora tocca al Bolton?