Dean Henderson Manchester United
Dean Henderson Manchester United

Manchester United, la “clausola Henderson”: 10mila sterline a ogni match

Il Carlisle United, squadra di League Two, sta ancora guadagnando denaro grazie a Dean Henderson, portiere di riserva del Manchester United. La cosa curiosa è che questo avvenga quasi un decennio dopo il trasferimento nei Red Devils. Il portiere 23enne è stato venduto al Manchester United all’età di 14 anni e l’accordo conteneva una clausola particolarmente redditizia.

Come parte dell’intesa originale tra i due club, infatti, il Carlisle riceve 10.000 sterline ogni volta che fa una presenza con il club dell’Old Trafford. Nelle ultime stagioni ciò non è stato particolarmente proficuo, dato che Henderson ha trascorso gli ultimi quattro anni e mezzo in prestito, prima di questa stagione.

Embed from Getty Images

Manchester United, la “clausola Henderson”: 10mila sterline a ogni match

Tuttavia, come riporta The Sun, il Carlisle è ora pronto a seguire la promozione di Henderson a numero 12 all’Old Trafford. La tendenza di Ole Gunnar Solskjaer a usarlo nelle competizioni di coppa – così come accaduto per un paio di piccoli infortuni a David de Gea – lo hanno visto accumulare un totale di 13 presenze già in questa stagione.

Tottenham e Borussia Dortmund sono stati avvicinati in sede di calciomercato a Henderson, che potrebbe scegliere di iniziare la sua carriera altrove quest’estate. Un trasferimento gioverebbe in ogni caso anche al Carlisle, visto che nell’accordo è presente anche una clausola sulla futura rivendita del 5%. Dato che Henderson ha ora un valore di oltre 20 milioni di sterline, il club di League Two avrebbe in cambio un bel guadagno inaspettato.

Gosens Atalanta

Atalanta, Gosens punta il Real Madrid: “Noi ci crediamo”

Barcellona, Bartomeu

Clamoroso a Barcellona, controlli in sede: arrestato Bartomeu