Milan, l’ex Luiz Adriano nei guai: viola Covid e investe ciclista

L’attaccante del Palmeiras, Luiz Adriano, ex Milan tra il 2015 e il 2017, è finito nei guai con il suo club. Ma soprattutto il giocatore deve fare i conti con la seconda positività al Covid-19. Il brasiliano, come se non bastasse, ha anche investito un uomo in bici all’uscita dal parcheggio di un centro commerciale.

Per fortuna l’uomo travolto dall’auto del giocatore ha riportato soltanto lievi ferite al viso, ma resta il fatto che Luiz Adriano non ha rispettato la quarantena nonostante la positività e, almeno per il momento, è stato multato dal club.

Embed from Getty Images

Milan, l’ex Luiz Adriano nei guai: viola Covid e investe ciclista

Luiz Adriano si è scusato su Instagram:

Sfortunatamente sono nuovamente risultato positivo al Covid-19. Avevo gia’ contratto questo virus, sono totalmente asintomatico, ma le regole del club sono chiare e non dovevo uscire di casa, ho sbagliato, lo ammetto. Avrei dovuto rispettare la quarantena, ma mia madre non sa guidare e l’ho accompagnata al supermercato senza scendere dall’auto e indossando sempre la mascherina. C’è stato l’incidente, mi sono tenuto lontano, ma non potevo non prestare assistenza alla persona coinvolta.

Poi Luiz Adriano ha aggiunto:

Viviamo tempi difficili, dobbiamo stare tutti attenti e rispettare i protocolli di sicurezza. Possiamo sempre aiutare in qualche modo e, soprattutto, riconoscere i nostri errori e imparare dagli sbagli che commettiamo.

Benzema Ronaldo

Riquelme: “Riporto Ronaldo al Real Madrid e mando via Zidane”

Formula 1, primi passi di rivoluzione: 3 gare sprint nel 2021