Taylor e il rigore più arrogante di sempre
Taylor e il rigore più arrogante di sempre

Taylor e il “rigore camminato” più arrogante di sempre

Lo sguardo è fisso, la camminata lenta e cadenzata, prima del guizzo finale, rapido e chirurgico. Questa è ormai la tecnica sfrontata e impertinente adottata da Lyle Taylor, già ribattezzato il rigorista più arrogante del calcio inglese.

I tifosi del Nottingham Forrest lo amano, adorano il suo stile dagli undici metri basato sull’autocontrollo. Il suo i calci di rigori ricordano i duelli del Far West, che lui ripete con costanza non appena ne ha occasione.

Taylor e il “rigore camminato” più arrogante di sempre

Lo ha fatto anche la settimana scorsa durante la sfida tra il suo Nottingham ed il Coventry. Era il settimo minuto di recupero, con il punteggio fermo sull’1-1, Taylor si è presentato sul dischetto e ha sfoderato il suo stile, spiazzando il portiere.

Si è confermato un cecchino implacabile, che non pago della vittoria ha festeggiato il gol in maniera altrettanto irriverente, fissando insistentemente il portiere, battuto e umiliato. Davvero un personaggio curioso questo Taylor. Così come i suoi rigori.

Embed from Getty Images

Neymar PSG

Psg, Neymar pronto a legarsi a vita al club parigino

Classifica marcatori serie a

Classifica marcatori e assist Serie A – Giornata 7