Arjen Robben
Arjen Robben

Robben, nuovo infortunio: l’attaccante fermo fino a dicembre

Un talento vero, ma di cristallo. Arjen Robben è sempre stato così. Lo ha confermato ulteriormente nella sua esperienza con il Groningen. L’olandese ha riportato infatti un nuovo infortunio che lo terrà fuori fino a dicembre.

Robben nel luglio del 2019 aveva annunciato il ritiro. Dopo un anno sabbatico ha deciso di tornare in campo con il Groningen, il club della sua città. Anche questa esperienza è stata però condizionata da una lunga serie di problemi muscolari.

Embed from Getty Images

Robben, nuovo infortunio: l’attaccante fermo fino a dicembre

L’ultimo proprio in questi giorni. Così l’ex Bayern, d’accordo con lo staff tecnico e medico della squadra olandese, ha deciso di seguire un programma di lavoro differenziato.

L’idea di Robben è quella di tornare in campo a dicembre, ma senza fretta e non è escluso che la pausa sia più lunga:

Non nego che questa situazione mi amareggia, mi dispiace per i miei compagni e lo staff che si parli sempre di me. Speravo di essere più presente, di giocare più partite, ma i dolori e i fastidi muscolari non me l’hanno consentito. Mi dispiace, ma in fondo non è una sorpresa, sono stato fermo un anno, ho una certa età e una storia di infortuni.

Sassuolo, De Zerbi

Serie A, Sassuolo: il comunicato del club sui positivi al Covid

Ultima estrazione Lotto

Ultima estrazione Lotto: numeri di martedì 3 novembre 2020