Tutti i soprannomi dei calciatori

Stilare un elenco comprensivo di tutti i soprannomi dei calciatori è impresa oggettivamente impossibile: sono davvero troppe e variegate le realtà che nel corso della storia hanno affibbiato un nomignolo a un proprio eroe, giochi di parole legati ai cognomi oppure riconoscimenti a determinate qualità tecniche o somiglianze fisiche. 

Esiste, naturalmente, una vastissima casistica, tale da impedire di individuare con esattezza quale fu il primo calciatore a meritare un soprannome che poi dello stesso sarebbe diventato parte, ma certo è che uno dei primi campioni noti per questo particolare fu William Henry Foulke, corpulento portiere che tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo difese i pali di Sheffield United, Chelsea, Bradford City e – anche se soltanto in un’occasione – Inghilterra.

Foulke superava i 190 centimetri di altezza, il che lo rendeva un vero e proprio gigante per l’epoca, e nel corso della carriera arrivò a pesare ben 150 chili: considerato ancora oggi il calciatore più pesante della storia, fu soprannominato “Fatty” sia dai propri tifosi che da quelli avversari, che naturalmente utilizzavano lo stesso nomignolo in modo affettivo e dispregiativo a seconda dei casi. “Fatty” Foulke fu anche il primo calciatore nella storia a meritare un coro personalizzato.

"Fatty" Foulke poco prima della sua unica partita giocata con l'Inghilterra: la sua stazza enorme incuteva timore negli avversari.

Tutti i soprannomi dei calciatori

In realtà William Foulke, la cui affascinante storia meriterebbe un capitolo a parte, fu preceduto da almeno tre veri e propri fenomeni del calcio vittoriano: nel Preston North End che dominò i primi anni del calcio professionistico emersero infatti le figure di Nick Ross, soprannominato “The Demon Back” per l’abitudine come difensore di sibilare tra i denti mentre si avventava sull’attaccante avversario, del rapido e sgusciante fratello minore Jimmy – detto “The Little Demon” – e dello straordinario centravanti John Goodall, primo colpo di calciomercato nella storia e che per la sua completezza fu chiamato “Johnny All Good”.

La Gran Bretagna è rimasta terreno fertile per i soprannomi dei calciatori: Wayne Rooney, che ha recentemente detto addio alla Nazionale, è stato a lungo chiamato “Wazza” in quanto ricordava per classe e compattezza fisica Paul “Gazza” Gascoigne, e in passato anche altre due stelle del Manchester United, Paul Scholes e David Beckham, divennero noti rispettivamente come “The Ginger Prince” per la chioma rossa e “The Spice Boy” per l’aver sposato una delle Spice Girls e la generale attitudine modaiola. Andando indietro nel tempo troveremo nomi estremamente suggestivi come “The Magician” Stanley Matthews, primo Pallone d’Oro della storia, “The Golden Vision” Alex Young, “Psycho” Stuart Pearce. E chi non conosceva “il quinto Beatle” George Best?

George Best fu soprannominato "il quinto Beatle" sia per il taglio dei capelli sia perché si dice conoscesse i Beatles, il cui batterista nella formazione originale oltretutto si chiamava Pete Best.

In Sudamerica, terra di epica e misticismo applicato al futbol, il fatto che un calciatore abbia un soprannome è praticamente scontato: l’abitudine nasce nella notte dei tempi, e già nel 1916 gli argentini chiamano il bomber tedesco Marius Hiller, venuto a Buenos Aires per vendere orologi e diventato stella della Nazionale, “Cuarenta y dos”, 42 come il calibro delle pistole utilizzate dai soldati della Germania durante la Grande Guerra. L’Argentina ha prodotto alcuni tra i più grandi calciatori di sempre, ognuno con il suo soprannome: “El Pibe de Oro” Maradona, “la Saeta Rubia” Di Stefano, “”la Pulga” Messi, “El Caudillo” Passarella e moltissimi altri. Uno dei più curiosi è “El Trinche”, appellativo con cui a Rosario chiamavano Tomas Carlovich, leggenda metropolitana che si dice preferisse la pesca al calcio di alto livello nonostante qualità tecniche da fenomeno.

Lionel Messi è soprannominato La Pulga, la Pulce, a causa della sua taglia ridotta.

E ancora ecco l’Uruguay della “Maravilla Negra” Andrade, primo calciatore di colore noto in tutto il mondo e perno dell’Uruguay campione del mondo nel 1930 insieme a “el Manco” (“il monco”) Hector Castro, che aveva perso una mano in un incidente in segheria e che dopo aver vinto la coppa Rimet divenne “El Divino Manco”. Primo grande capitano della Celeste fu “el Gran Mariscal” José Nasazzi, a cui poi sarebbe succeduto “El Jefe” Obdulio Varela. Oggi la stella è Luis Suarez, “El Pistolero”. In Brasile poi i soprannomi diventano a volte i nomi con cui tante stelle passano alla storia: è già accaduto con Pelé e Garrincha, considerati i più grandi di sempre e di nuovo soprannominati O Rei e Alegria do Povo, e anche con Hulk, Pato e Kakà.

Manoel Franciso dos Santos è passato alla storia come Garrincha, soprannome datogli dalla sorella a causa della somiglianza da bambino, per dimensioni e andatura, con un uccellino chiamato così. Considerato uno dei migliori calciatori della storia, se non il migliore, sarebbe stato in seguito noto come Alegria do Povo,

Anche in Italia, contemporaneamente alla crescita del calcio come fenomeno di massa, sono quasi da subito fioccati i soprannomi: così fu per due dei più grandi calciatori azzurri di tutti i tempi, “il Balilla” Giuseppe Meazza e il “Divin Codino” Roberto Baggio, mentre altri sono derivati da caratteristiche fisiche: esemplari sono “Marisa” Boniperti, chiamato così per i larghi fianchi dal rivale Benito Lorenzi, a sua volta detto “Veleno” per la lingua tagliente, e “il Gigante Gentile” John Charles. Attenzione anche ai lavori precedenti (“il pompiere” Gunnar Nordahl) abitudini in campo (“Dondolo” Harald Nielsen, “Ringhio” Gattuso) e soprattutto alla fantasia dei giornalisti: fu il grande Gianni Brera a coniare soprannomi immortali come “l’Abatino” (Rivera), “Rombo di Tuono” (Riva), “Bonimba” (Boninsegna), “Piscinin” (Franco Baresi) e molti altri. Curioso e degno di nota anche il soprannome di Cristiano Raimondi, terzino dell’Atalanta che indossava il numero 77 e che per questo fu rinominato CR77, ironico omaggio al ben più noto Cristiano Ronaldo, CR7.

Narra la leggenda che quando vestì per la prima volta la maglia dell'Inter, ancora giovanissimo, Giuseppe Meazza fu apostrofato così dal capitano Leopoldo Conti: "Adesso facciamo giocare anche i Balilla"?

Soprannomi calciatori: da Adriano a Zola ecco l’elenco alfabetico non esaustivo

  • ADRIANO Leite Ribeiro – L’Imperatore
  • AGUERO, Sergio – El Kun
  • ALDAIR – Pluto
  • ALTOBELLI, Alessandro – Spillo
  • ANDRADE, José Leandro – La Maravilla Negra
  • ANDRADE, Jorge – Er Moviola
  • BAGGIO, Roberto – Il Divin Codino
  • BARESI, Franco – El Piscinìn
  • BATISTUTA, Gabriel Omar – Il Re Leone, Batigol
  • BECKHENBAUER, Franz – Kaiser
  • BECKHAM, David – The Spice Boy
  • BELOTTI, Andrea – Il Gallo
  • BEST, George – Il quinto Beatle
  • BETTEGA, Roberto – Penna Bianca
  • BONIEK, Zbigniew – Bello di notte
  • BONINSEGNA, Roberto – Bonimba
  • BONIPERTI, Giampiero – Marisa
  • BREITNER, Paul – Der Afro (L’Afro)
  • BRUNO, Pasquale – O Animale
  • BULGARELLI, Giacomo – L’Onorevole Giacomino
  • BURGNICH, Tarcisio – La Roccia
  • BUTRAGUENO, Emilio – El Buitre
  • CABRINI, Antonio – Bell’Antonio
  • CAFU’, Marcos – Pendolino
  • CANTONA, Eric – The King, King Eric
  • CARLOVICH, Tomas Felipe – El Trinche
  • CASSANO, Antonio – FantAntonio
  • CASTRO, Hector – El Divino Manco
  • CASZELY, Carlos – Rey del metro cuadrado
  • CAVANI, Edinson – El Matador
  • CAUSIO, Franco – Il Barone
  • CHARLES, John – Il Gigante Gentile
  • CHINAGLIA, Giorgio  Long John
  • COLLYMORE, Stan – Stan the Man
  • CRISTIANO RONALDO, CR7
  • CRUIJFF, Johan – Il Profeta del gol
  • CRUZ, Julio Ricardo – El Jardinero
  • DAVID SILVA, Merlin
  • DAVIDS, Edgar – Pitbull
  • DE LA PENA, Ivan –  Pequeño Buda (Piccolo Buddha)
  • DE ROSSI, Daniele – Capitan Futuro
  • DEL PIERO, Alessandro – Pinturicchio
  • DENIS, German – El Tanque
  • DI LIVIO, Angelo – Il Soldatino
  • DI STEFANO, Alfredo – La Saeta Rubia (La saetta bionda)
  • DUFF, Damien – Duffman
  • DYBALA, Paulo – La Joya (Il Gioiello)
  • EDMUNDO – O Animal
  • EMERSON Ferreira da Rosa – Il Puma
  • ERICO, Arsenio – El Duende Rojo (Il saltatore rosso)
  • EUSEBIO, la Pantera Nera
  • FACCHETTI, Giacinto – Cipe
  • FERRARIS, Attilio – Er Più
  • FERREYRA, Bernabé – La Fiera (La Belva)
  • FLO, Tore Andre – Flonaldo
  • GALLARDO, Marcelo – El Muneco
  • GANZ, Maurizio – El segna semper lù
  • GARECA, Ricardo – El Tigre
  • GASCOIGNE, Paul – Gazza
  • GARRINCHA – Alegria do Povo (L’allegria del popolo)
  • GATTUSO, Gennaro – Ringhio, Braveheart
  • GENTILE, Claudio – Gheddafi
  • GERRARD, Steven – Captain Fantastic
  • GIANNINI, Giuseppe – Il Principe
  • GIOVINCO, Sebastian – La Formica Atomica
  • GOMEZ, Alejandro – El Papu (il Piccoletto)
  • GOODALL, John – Johnny All Good
  • GOURCUFF, Yoann – Le Petit Zizou
  • GRIEZMANN, Antoine – Le Petit Diable
  • GULLIT, Ruud – Il Tulipano Nero
  • HAGI, Gheorghe – Il Maradona dei Carpazi
  • HAMSIK, Marek – Marekiaro
  • HELENO de Freitas – O Principe Maldito (Il Principe Maledetto)
  • HERNANDEZ, Javier – Chicharito
  • HERNANES – il Profeta
  • HIGUAIN, Gonzalo – El Pipita
  • HILLER, Marius – Cuarenta y dos (Quarantadue)
  • HUBNER, Dario – Tatanka
  • IBRAHIMOVIC, Zlatan – Ibra, Ibracadabra
  • INIESTA, Andrés – Don Andrés, El Ilusionista 
  • INZAGHI, Filippo – Super Pippo
  • JASIN, Lev – Il Ragno Nero
  • JEPPSON, Hasse – Il banco di Napoli
  • KANE, Harry – Hurricane
  • LAVEZZI, Ezequiel – El Pocho
  • LE TISSIER, Matthew – Le God
  • LIEDHOLM, Nils – Il Barone
  • LODETTI, Giovanni – Basletta
  • LORENZI, Benito – Veleno
  • MACCARONE, Massimo – Big Mac
  • MAKAAY, Roy – Il Pistolero
  • MANFREDINI, Pedro – Piedone
  • MARCHISIO, Claudio – Il Principino
  • MATERAZZI, Marco – Matrix
  • MATTHEWS, Stanley – The Magician (Il Mago)
  • MBAPPE’, Kylian – Donatello
  • MEAZZA, Giuseppe – Il Balilla
  • MERONI, Luigi – La Farfalla Granata
  • MESSI, Lionel – La Pulga (La Pulce)
  • MONTELLA, Vincenzo – L’Aeroplanino
  • MULLER, Thomas – Raumdeuter (Il trovaspazi)
  • NASAZZI, José – El Gran Mariscal (Il Gran Maresciallo)
  • NEDVED, Pavel – Furia Ceca
  • NEYMAR – O Ney
  • NIELSEN, Harald – Dondolo
  • NORDAHL, Gunnar – Il Pompiere
  • ORTEGA, Ariel – El Burrito
  • OSIO, Marco – Il Sindaco
  • OWEN, Michael – Wonder Boy
  • PALERMO, Martin – El Loco
  • PANDIANI, Walter – El Rifle
  • PEARCE, Stuart – Psycho
  • PELE’ – O Rei
  • PIQUE’, Gerard – Piquenbauer
  • PIRLO, Andrea – Il Maestro
  • PLATINI, Michel – Le Roi
  • PROTTI, Igor – Lo Zar
  • PRUZZO, Roberto – Il Bomber
  • PULICI, Paolo – Puliciclone
  • PURICELLI, Héctor – Testina d’Oro
  • PUSKAS, Ferenc – Öcsi, The Galloping Major
  • RAHN, Helmut – Der Boss (Il capo)
  • RAIMONDI Cristiano, CR77
  • RECOBA, Alvaro – El Chino
  • RIQUELME, Juan Roman – El Mudo
  • RIVA, Luigi – Rombo di Tuono
  • RIVERA, Gianni – L’Abatino
  • ROMARIO – O Baixinho
  • RONALDO Luis Nazario – O Fenomeno
  • ROONEY, Wayne – Wazza, The Boy Wonder (Il ragazzo meraviglia)
  • ROSETTA, Virginio – Viri
  • ROSS, James – The Little Demon (Il piccolo demone)
  • ROSS, Nick – The Demon Back (Il demone difensivo)
  • ROSSI, Paolo – Pablito
  • SALAH, Mohamed – Messi d’Egitto
  • SANCHEZ, Alexis – El Nino Maravilla
  • SANTANDER, Federico – El Ropero
  • SAVICEVIC, Dejan – Il Genio
  • SCHOLES, Paul – The Ginger Prince
  • SCHUSTER, Bernd – Der Blonde Engel (L’Angelo Biondo)
  • SERGIO RAMOS – Cuqui
  • SIMEONE, Diego – El Cholo
  • SIMEONE, Giovanni – El Cholito
  • SINDELAR, Matthias – Der Papierene, Cartavelina
  • SIVORI, Omar – El Cabezòn
  • SOCRATES – O Doutor
  • SOLSKJAER, Ole Gunnar – The baby-faced assassin (L’assassino con la faccia da bambino)
  • SNIJDER, Wesley – L’Olandese volante
  • SUAREZ, Luis – El Pistolero
  • SUKUR, Hakan – Il Toro del Bosforo
  • TEVEZ, Carlos – El Apache
  • TORRES, Fernando – El Niño
  • TORRICELLI, Moreno – Geppetto
  • TOTTI, Francesco – Er Pupone
  • TOVALIERI, Sandro – Il Cobra
  • VALDIVIA, Jorge – El Mago
  • VAN BASTEN, Marco – Il Cigno di Utrecht
  • VARELA, Obdulio – El Jefe, El Negro Jefe (Il capo, Il capo nero)
  • VERON, Juan Sebastian – La Bruijta
  • VIERCHOWOD, Pietro – Lo Zar
  • VIERI, Christian – Bobo
  • VILLA, David – El Guaje
  • VIRGILI, Giuseppe – Pecos Bill
  • WHITE, John – The Ghost (Il Fantasma)
  • YOUNG, Alex – The Golden Vision (La visione dorata)
  • ZAMORANO, Ivan – Bam Bam
  • ZANETTI, Javier – Pupi, El Tractor
  • ZENGA, Walter – L’Uomo Ragno
  • ZICO – Il Pelé bianco
  • ZIDANE, Zinedine – Zizou
  • ZOLA, Gianfranco – Magic Box

Zidane schiera il suo dream team: tanta qualità e Ronaldo centravanti

Mondiali Mondiale Qatar 2022: svelato il Lusail Stadium che ospiterà la finale

Mondiali Qatar 2022: svelato il Lusail Stadium che ospiterà la finale