Lautaro Martinez, rinviato il Barcellona?
Lautaro Martinez, rinviato il Barcellona?

Dalla Spagna: “Lautaro Martinez al Barcellona solo se parte Luis Suarez”

Senza l’addio di Luis Suarez e qualche cessione, l’arrivo di Lautaro Martinez al Barcellona non è possibile. Per la stampa catalana, la trattativa per il 22enne attaccante argentino dell’Inter è legata al futuro del Pistolero: Suarez non è un giocatore da poter tenere in panchina e ha ancora un anno di contratto più un’opzione per la stagione successiva.

Ecco perché, al di là delle considerazioni economiche, al Barcellona ritengono incompatibile la contemporanea presenza in rosa di Lautaro e Suarez. Il 33enne uruguaiano ha un’offerta dalla Mls e solo se accettasse di lasciare i blaugrana il Barça punterebbe forte sul Toro, che non andrebbe via dall’Inter per fare panchina altrove.

Anche per questo motivo è plausibile che l’assalto all’argentino venga posticipato alla prossima estate, anche perché il piano per sfoltire la rosa – e quindi fare cassa per poi investire – è abbastanza in ritardo.

Embed from Getty Images

Dalla Spagna: “Lautaro Martinez al Barcellona solo se parte Luis Suarez”

Fra i più vicini a partire ci sono Coutinho (piace a Tottenham e Arsenal, il Barça spera di incassare 80 milioni), Rakitic (Arsenal o Siviglia, la sua cessione potrebbe fruttare una decina di milioni) e Braithwaite (interessa al West Ham).

Ma al Camp Nou vorrebbero anche ‘piazzarè i vari Umtiti, Junior Firpo (che potrebbe entrare nell’operazione Lautaro Martinez), Todibo e Rafinha Alcantara, che ha estimatori in Italia. Buone notizie invece sul fronte Ter Stegen: l’accordo per il rinnovo quinquennale sarebbe vicino.

Sempre rimanendo in tema di attaccanti, poi, l’operazione tra Benfica e Cavani si può davvero concretizzare. Secondo ‘A Bola’ il 33enne attaccante risponderà nel weekend alla proposta avanzata dal club di Lisbona. Il giocatore al momento sta vivendo nella sua Salto in Uruguay e, spiega ancora il quotidiano portoghese, ha avuto una buona impressione del progetto che gli è stato illustrato dal club

Cristiano Ronaldo pronto il per Lione di Garcia

Champions League, Garcia: “Contro la Juve abbiamo il 50% di chance”

Pep Guardiola

Manchester City, Guardiola: “Se non vinco la Champions ho fallito”