Svizzera, procura vuole impugnare assoluzione Blatter e Platini

La Procura federale svizzera ha annunciato di voler impugnare l’assoluzione dall’accusa di frode ai danni della Fifa di Sepp Blatter e Michel Platini, risalente all’8 luglio, da parte del Tribunale penale federale di Bellinzona.

Embed from Getty Images

Il Pubblico Ministero della Confederazione ha confermato all’agenzia ATS-Keystone di aver manifestato venerdì scorso, 15 luglio, l’intenzione di impugnare le assoluzioni.

Si tratta di quell che riguardano appunto Platini, che guidava la UEFA prima dello scoppio del caso, e di Blatter, che è stato a lungo presidente della Fifa.

Svizzera, procura vuole impugnare assoluzione Blatter e Platini

Il Tribunale penale federale deve motivare per iscritto la sua sentenza, un passaggio che può richiedere del tempo.

Sarà quindi preso in considerazione dal Pubblico Ministero della Confederazione, che deciderà se mantenere il ricorso o ritirarlo.

Guerra in Ucraina, Shakhtar chiede maxi-risarcimento alla Fifa

Calciomercato Napoli, a un passo l’acquisto di Kim dal Fenerbahce