Ucraina, Shovkovsky
Ucraina, Shovkovsky

Ucraina, Shevchenko senza portieri: convocato il 45enne Shovkovsky

Ha davvero dell’incredibile quanto appena accaduto nella nazionale dell’Ucraina. A seguito di un focolaio di coronavirus, infatti, il ct Andriy Shevchenko ha convocato il portiere 45enne Oleksandr Shovkovsky, già ritirato da tempo, a poche ore dall’amichevole contro la Francia.

Con un solo portiere a disposizione per il match dello Stade de France, il commissario tecnico ucraino non ha avuto scelta e ha dovuto includere l’ex compagno di squadra nella sua rosa.

L’ex estremo difensore della Dinamo Kiev ha dato l’addio al calcio nel 2016 (ai Mondiali del 2006 era in porta nel match contro l’Italia), ma la federcalcio ucraina ha assicurato che Shovkovsky sia in buona forma fisica e che abbia continuato a svolgere il ruolo con lo staff tecnico della nazionale, in qualità di preparatore dei portieri.

Embed from Getty Images

Ucraina, Shevchenko senza portieri: convocato il 45enne Shovkovsky

Così, dopo la notizia che i portieri Andriy Lunin e Yuriy Pankiv sono risultati positivi al coronavirus insieme al cuoco della squadra, la scelta è ricaduta su Shovkovsky. Farà da vice a Heorhii Bushchan, l’unico portiere rimasto, che non ha ancora giocato una partita con l’Ucraina.

La federazione in ogni caso ha comunicato che Shovkovsky non dovrebbe giocare, ma lo utilizzeranno in caso di positività di Bushchan nell’ultimo giro di tamponi o in presenza di un infortunio. Già prima di volare in Francia, altri due giocatori (il portiere Andriy Pyatov e il centrocampista Taras Stepanenko) erano stati bloccati, in quanto risultati positivi al Covid-19. Questo il commento di Shovkovsky:

Ammetto che tutto questo mi sembra strano, ma direi che questa situazione è ridicola, se non fosse che è così complicata. Non pensavo che avrei vissuto una cosa del genere, però mi adeguo, e sono certo che Buschan saprà farsi valere.

Serie A, la rosa più giovane

La rosa più giovane della Serie A è quella del Milan

Lazio, Stefan Radu

Lazio, Radu fuori dalla lista: i tempi del suo infortunio