Zidane e la testata: “Materazzi non offese mia madre, ma mia sorella”

Nel giorno del suo cinquantesimo compleanno, “L’Equipe” ha dedicato una grande intervista a Zinedine Zidane. Nel corso di questa l’ex campione francese dichiara:

Sono ancora un ragazzo, grande.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da adidas Paris (@adidasparis)

Poi sul suo futuro in panchina:

Se torno ad allenare è per vincere. Il Psg? Mai dire mai.

Queste le parole del tecnico transalpino, al momento senza panchina e, per Al Khelaifi, non più vicino” al club parigino.

Zidane e la testata: “Materazzi non offese mia madre, ma mia sorella”

Tra le varie storie del “ragazzo”, ovviamente, non può mancare per Zidane la testata della finale dei Mondiali del 2006:

Embed from Getty Images

Materazzi non disse niente di mia madre. Ha detto spesso di non aver insultato mia madre ed è vero. Ma ha insultato mia sorella, che in quel momento era con mia madre, che non stava bene.

Lotito Lazio

Lazio, Lotito: “Mercato? Obiettivi non si annunciano, si centrano”

Maradona Policia

Morte Maradona, è ancora giallo: a processo 8 sanitari