Italia, Mancini: “L’importante era vincere. Ogni gara è difficile”
Italia, Mancini: “L’importante era vincere. Ogni gara è difficile”

Euro 2020, Mancini: “Noi favoriti? Con Spagna abbiamo stesse chances”

Per le restrizioni legate al Covid Italia e Spagna giocheranno la semifinale di Euro 2020 a Wembley, in uno stadio pieno soprattutto di inglesi, e questa per Roberto Mancini “è una cosa ingiusta, sinceramente”:

Per il resto meglio giocare davanti al pubblico piuttosto che giocare con poche persone, credo sia il bello dello sport, del calcio, degli spettacoli in generale. Ma trovo molto ingiusto che non ci siano metà tifosi italiani e metà spagnoli.

Euro 2020, Mancini: “Noi favoriti? Con Spagna abbiamo stesse chances”

Il ct della Nazionale, Roberto Mancini, sfugge così alle previsioni di chi considera gli azzurri favoriti alla vigilia della semifinale di Euro 2020 contro la Spagna:

L’Italia e la Spagna se sono qua hanno fatto bene entrambe, sono arrivate qua con merito: le percentuali sono a metà. Sarà sicuramente una bella partita, sia noi che loro abbiamo giocatori di talento, verrà fuori una bella gara.

Embed from Getty Images

Roberto Mancini ha poi difeso dalle critiche il suo attaccante, Ciro Immobile, alla vigilia della semifinale di Euro 2020 contro la Spagna:

Immobile è ancora la Scarpa d’oro, è uno di quelli che ha fatto più gol negli ultimi anni e in un Europeo o in un Mondiale accade sempre che quello più criticato alla fine è quello che risolve una partita o il torneo. Siamo abbastanza tranquilli in questo momento.

Pjanic parla di Maurizio Sarri

Calciomercato Juve, avviate le manovre per riprendere Pjanic

Euro 2020, Bonucci: “Rispettiamo la Spagna, ma vogliamo vincere”