Euro 2020, Oyarzabal: “Chiellini e Bonucci? Riuscirò a superarli”

L’attaccante della Spagna Mikel Oyarzabal, dal ritiro della Roja, si proietta alla semifinale di Euro 2020 contro l’Italia di martedì sera a Wembley:

Sarà una partita complicata. Gli azzurri hanno dimostrato il loro livello e sono in un grande momento, ma anche noi. Dobbiamo concentrarci su noi stessi. In questo modo avremo maggiori possibilità di vincere.

Il giocatore della Real Sociedad ha poi parlato del confronto con i difensori dell’Italia:

Sono disposto a fare tutto quello che mi chiede l’allenatore. Se gioco dall’inizio sono contentissimo, altrimenti sarò in panchina pronto a dare una mano. Il duello con Chiellini e Bonucci? Penso di poterli superare e di segnare un gol. E’ una squadra di alto livello, con giocatori di grandi squadre. Dobbiamo fare una grande partita, abbiamo piena fiducia in noi stessi.

Embed from Getty Images

Euro 2020, Oyarzabal: “Chiellini e Bonucci? Riuscirò a superarli”

Riguardo le critiche ricevute dalla Spagna a inizio torneo, Oyarzabal ha spiegato:

Sapevamo di essere un gruppo solido e di livello e lo abbiamo dimostrato. Ognuno è libero di avere la sua opinione.

L’autore del rigore decisivo nell’ottavo contro la Svizzera adesso non vuole fermarsi e punta l’Italia:

Il cammino verso la palla – ha detto Mikel Oyarzabal – era più lungo del solito. Una volta che ho posizionato la palla e ho iniziato la rincorsa, avevo le idee chiare. Sapevo cosa avevo intenzione di fare ed ero fiducioso.

Arbitri, cambio al vertice: Gianluca Rocchi è il nuovo designatore

Euro 2020, Chiesa: “Sognavo la maglia dell’Italia sin da bambino”