Euro 2020, Shaw: “Faremo di tutto per raggiungere la finale”

Così Luke Shaw, laterale dell’Inghilterra, intervistato da Euro2020.Com, parlando del commento ad una sua foto fatto sui social dall’ex terzino del Brasile, Roberto Carlos:

Non potevo crederci, ad essere onesto. All’inizio non pensavo davvero che fosse lui, poi ho cliccato e ho visto che mi aveva messo il ‘segui’. Appena ho avuto la certezza l’ho inviato alla mia ragazza e ai miei amici. Ero semplicemente felicissimo.

Embed from Getty Images

Per Shaw una grandissima intesa con Raheem Sterling:

Contro l’Ucraina ho fatto due assist ma penso che la mia prestazione sarebbe potuta essere migliore. Sono sempre esigente con me stesso. Capisco i movimenti di Sterling, sta funzionando bene in questo momento e speriamo di poter mantenere questa intesa. Questo dimostra come sia il gruppo.

Euro 2020, Shaw: “Faremo di tutto per raggiungere la finale”

Tra i temi più importanti, quello relativo al pubblico di Wembley, dove sono attesi 60 mila tifosi:

Sono molto felice, non vedo l’ora di giocare. Poi ci sono anche i video di persone che non sono negli stadi, che guardano le gare nei pub e in luoghi diversi e festeggiano per le nostre vittorie. Questa è la competizione più bella che ho disputato e non voglio che finisca, speriamo di arrivare in finale.

Shaw ha infine concluso:

Vincere la coppa significherebbe tanto, penso di poter parlare a nome di tutta la squadra. Sarebbe il giorno più bello della nostra vita e, ovviamente, è quello che vogliamo. Sappiamo che ci resta ancora un ostacolo prima della finale. Ovviamente è molto difficile, ma sento che daremo tutto ciò che abbiamo per cercare di raggiungere la sfida per il titolo.

Euro 2020, dramma Eriksen: il giocatore ora è cosciente in ospedale

Euro 2020, la Uefa invita Eriksen e i medici a Wembley

Leonardo Spinazzola rientra a Roma: subito incontro con Mourinho