Euro 2020, dramma Eriksen: il giocatore ora è cosciente in ospedale
Euro 2020, dramma Eriksen: il giocatore ora è cosciente in ospedale

Euro 2020, Skriniar: “Spaventato per Eriksen, contento stia bene”

Milan Skriniar, sul sito ufficiale della Federcalcio slovacca, ha parlato di Christian Eriksen, il suo compagno di squadra dell’Inter:

L’abbiamo guardato qui con i ragazzi ed eravamo molto spaventati. È stato qualcosa di terribile. Ero davvero spaventato, lo era tutto il mondo del calcio.

Poi Skriniar ha continuato:

Sono contento che Christian stia bene e credo che tornerà in campo il prima possibile.

Embed from Getty Images

Euro 2020, Skriniar: “Spaventato per Eriksen, contento stia bene”

Dopo aver parlato di Eriksen, l’attenzione della Slovacchia va al match d’esordio contro la Polonia, quello di come fermare Robert Lewandowski è il dilemma principale in casa slovacca, come spiegato dal difensore centrale del Lech Poznan, Lubomir Satka:

È una grande sfida, non solo per me, ma per tutta la squadra, Spero che gli altri compagni mi aiutino.

 

L’ex difensore centrale Martin Skrtel, il terzo giocatore slovacco con più presenze da titolare (104), sarà presente domani allo stadio ma solo come tifoso.

Penso che sarà un girone intricato in cui tutti possono perdere punti. Tutto è possibile. Non voglio tirare a indovinare, ma se fossimo secondi agli spagnoli sarebbe fantastico.

Euro 2020, Svezia legge messaggio per Eriksen: “Forza”

Champions League, Mbappe e Messi

Francia, Mbappé: “Mi piacerebbe sfidare Bolt sui 100 metri”